Home Prima Pagina Il sindaco di Uboldo e il gay-pride di Milano: “Crea discriminazione”

Il sindaco di Uboldo e il gay-pride di Milano: “Crea discriminazione”

Il sindaco di Uboldo Lorenzo Guzzetti commenta il gay-pride di Milano. Lo fa attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Mi autodenuncio quale sindaco oscurantista che non ha dato il patrocinio anche solo ‘culturale’ alla manifestazione quando avvenuta dalle mie parti”, esordisce Guzzetti. “Detto che io a Carnevale già vado dove c’è il rito romano per evitare l’ambrosiano e detto che per me anche chi parla di quote rosa dovrebbe essere curato da uno bravo, sono convintamente contro questo tipo di manifestazioni che mettono il bollino della Chiquita alle persone”.

Guzzetti dopo aver definito pericolosa la giornata del gay-pride entra nel merito. “Il danno di queste giornate è incommensurabile: penso e conosco chi vive la sua omosessualità in maniera del tutto intima e personale e che vive male queste giornate perché vorrebbe essere accettato per ciò che è e non per cosa gli piace sessualmente parlando” spiega il sindaco di Uboldo.

La speranza è che giornate come il gay-pride falliscano superando così gli steccati dell’ignoranza e della stupidità bilaterale costruiti ad arte da chi, idealizzando anche una presunta superiorità morale e/o addirittura numerica, invece di ragionare continua non solo a fomentare un pregiudizio idiota, ma a creare auto-ghettizzazioni inutili”.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Droga Rovellasca

Droga in casa, arrestato 28enne spacciatore a Rovellasca

I carabinieri della Stazione   di Turate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 28enne accusato di detenzione ai fini di spaccio di...
prima pagina notiziario

Inchiesta fondi Lega, due nomi della zona coinvolti; scoppia l’asciugatrice, muore il gatto –...

Ci sono altre 80 pagine dense di notizie nella nuova edizione de “il notiziario”, in edicola da venerdì 13 dicembre. L’apertura è dedicata all’inchiesta sui...

Allerta meteo: arriva la neve. Guzzetti: “Non rompete il c… anche a Uboldo”

Scatta l'allerta meteo della protezione civile per rischio neve in città. A partire dalla mezzanotte e per tutta la giornata fino alle 18 di...
Cislago Cartelli

A Cislago i cartelli dei bambini educano al rispetto del decoro urbano

Ventotto cartelli che sollecitano i cittadini a rispettare il verde e il decoro urbano: a realizzarli, a Cislago, sono stati gli alunni delle medie...

Liliana Segre scrive a Paderno: “Tra voi l’esempio di chi è contro l’odio”

“Ada e Angelo furono esponenti dell’Italia che accoglie e sa assumersi dei rischi contro l’odio”. Sono le parole di Liliana Segre indirizzate a tutta...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !