HomeBUONO A SAPERSIRitirati farmaci per la pressione con sostanza cancerogena

Ritirati farmaci per la pressione con sostanza cancerogena

 

E’ una notizia degli ultimi giorni, che sta facendo discutere.

L’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha infatti disposto il ritiro di alcuni farmaci, principalmente per la cura della pressione alta, ma non solo, a causa della presenza di una sostanza potenzialmente cancerogena.

Con un comunicato ufficiale l’Aifa ha annunciato di aver ritirato dal commercio dei medicinali contenenti il principio attivo valsartan.

“La presenza di un’impurezza – si legge sul sito ufficiale dell’Agenzia Italiana del Farmaco – è stata riscontrata nel principio attivo valsartan prodotto dall’officina della Zhejiang Huahai Pharmaceuticals, nel sito di Chuannan, Duqiao, Linai (China) e attualmente – continua l’istituzione pubblica – risulta che l’impurezza sia presente solo nei prodotti fabbricati nel sito citato.

L’impurezza è la N-nitrosodimetilamina (NDMA), classificata come sostanza probabilmente cancerogena per l’uomo, che sarebbe presente nei lotti di materia prima utilizzati per produrre i medicinali contenenti valsartan oggetto di ritiro”.

Il Valsartan viene utilizzato per trattare l’insufficienza cardiaca, soprattutto dopo episodi di infarto, e l’ipertensione.
Si tratta di 748 lotti di farmaci prodotti da 15 diverse aziende farmaceutiche contenenti il principio attivo valsartan.
I pazienti che sono in cura con farmaci a base di valsartan devono verificare se il medicinale che assumono sia presente nella lista dei medicinali coinvolti dal ritiro a scopo precauzionale.

La preoccupazione è quella di evitare che i malati che ne hanno bisogno interrompano una cura delicata. E’ necessario dunque rivolgersi al proprio medico di base, o a qualsiasi specialista con cui si è in cura, per pianificare un percorso terapeutico differente: esistono infatti molti altri farmaci a base di sostanze sicure che possono essere utilizzati in alternativa a quelli basati sul valsartan. Il vostro medico saprà consigliarvi al meglio: l’importante è non farsi prendere dal panico e non interrompere la vostra terapia.
Sempre tenendo conto del parere del vostro medico qui trovate l’elenco completo dei farmaci ritirati dal mercato.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano malore

Grave malore mentre fa jogging a Cusano: Mario è salvo, il grazie della sorella

Lo scorso 23 settembre abbiamo scritto sul nostro sito di un uomo che, a Cusano Milanino, si è sentito male mentre faceva jogging ed...

Garbagnate, intitolata la palestra in ricordo di Alessio “Koeman” Allegri

Domenica pomeriggio si è tenuta l’intitolazione della palestra della scuola di via Varese ad Alessio Allegri, il campione garbagnatese dell’Osl morto sul campo di...
Barlassina camion fuoco

Milano-Meda bloccata per un camion in fiamme

Un camion ha preso fuoco poco dopo le 13,30 di oggi sulla Milano-Meda nei pressi dell’uscita di Barlassina. Fumo nero visibile a distanza e fiamme...
rozzano humanitas

Incidente sul lavoro al campus dell’Humanitas di Rozzano, 2 morti per una fuga...

Nella tarda mattinata di oggi i vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano sono intervenuti all'interno del Campus Ricerca dell'Ospedale Humanitas di Rozzano...

Allarme per due ragazzi scomparsi a Caronno: ritrovati di notte

Due adolescenti che frequentano la scuola media “De Gasperi” gettano nel panico la comunità di Caronno scomparendo per l’intera giornata. E’ successo ieri, quando in...

Senago, la favola di Joshua e Nino sposi: “Noi, più forti di tutte le...

"Si, lo voglio". Fiori d'arancio per Joshua Paveri e Nino Vastola che sabato 18 settembre si sono sposati al podere "Le antiche ruote" di...
Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !