Home NORD MILANO Paderno, giovane promessa del calcio in fin di vita: l’Inter tifa per...

Paderno, giovane promessa del calcio in fin di vita: l’Inter tifa per Pasquale Carlino

L’ Inter tutta tifa per Pasquale Carlino, la giovane promessa del calcio di Paderno Dugnano che lotta tra la vita e la morte. Il 16enne assieme ad un amico è ricoverato in condizioni disperate all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo un gravissimo incidente in moto.

Da qualche giorno il centrocampista avanzato dell’Inter giovanile si trova a Gragnano per qualche giorno di vacanza con la sua famiglia.

E’ sabato notte, Pasquale appena 16enne è dalle parti di Santa Maria la Carità, paese in provincia di Napoli. Si trova in sella alla moto con un amico di un due anni più grande. Per cause ancora in fase di accertamento, avrebbero perso il controllo del mezzo. Si schiantano contro un’auto in sosta. L’impatto è violentissimo e devastante.

I due giovani vengono trasportati in fin di vita all’ospedale Cardarelli. Dopo una notte di interventi, Pasquale riporta un trauma cranico commotivo facciale-mascellare con emorragia cerebrale. Il suo amico invece è ancora in pericolo di vita. La notizia dell’incidente ha presto fatto il tam-tam negli ambienti della magica Inter.

Forza Pasquale, tutta l’Inter è con te”, è stato twittato dall’account ufficiale della squadra nero-azzurra. Anche la giovanile del Milan ha voluto esprimere la sua vicinanza. “Il nostro pensiero va a Pasquale Carlino, giovane centrocampista del Settore Giovanile dell’Inter: non mollare!”.

La famiglia Carlino da qualche anno da Napoli si era trasferita a Paderno Dugnano, dove vivevano. Il padre di Pasquale è un noto pizzaiolo, ora tutta la sua famiglia spera che il 16enne possa vincere questa delicata partita con la vita.

Solo qualche giorno fa la giovane promessa dell’Inter ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Avevo un sogno come tutti gli altri, era non finire come tutti quanti”. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !