Home NORD MILANO Prolungamento Metropolitana a Paderno, Alparone: "Finanziato lo studio di fattibilità"

Prolungamento Metropolitana a Paderno, Alparone: “Finanziato lo studio di fattibilità”

Sì al finanziamento per lo studio di fattibilità del prolungamento della metropolitana fino a Paderno Dugnano, lo anticipa il consigliere di Regione Lombardia Marco Alparone. “Oggi abbiamo fatto un passo significativo per il prolungamento della linea metropolitana M3 grazie all’approvazione di un emendamento all’assestamento al bilancio regionale che consentirà il finanziamento dello studio di fattibilità tecnico-economia dell’opera”.

La Commissione Bilancio ha approvato la proposta che ho sottoscritto insieme ai consiglieri regionali di altri gruppi di maggioranza e opposizione”, spiega Alparone, ex sindaco di Paderno. “Uniti per il territorio e la tutela dell’ambiente del Nord Milano e della Città Metropolitana. Il prolungamento della metropolitana fino a Paderno Dugnano sarà una soluzione per alleggerire il traffico sulla Milano-Meda e quello indotto dalla Pedemontana che insieme vengono attraversate annualmente da oltre 30 milioni di veicoli da e verso Milano”.

“Un progetto – prosegue Alparone – che non si sovrappone alla linea tramviaria Milano-Limbiate che invece va ripensata per spostamenti di prossimità intercomunali e come mezzo di connessione con la metropolitana stessa in alternativa all’auto. Vogliamo una mobilità che sia funzionale al futuro dei nostri territori e della Città Metropolitana, che risponda alle esigenze di chi si deve spostare senza inquinare e peggiorare la qualità della vita di tutti. Ci riusciremo prolungando la metropolitana: lo stanziamento approvato oggi servirà a studiare come e in quanto tempo possiamo riuscirci.

Nelle scorse settimane è stata lanciata una petizione per chiedere il prolungamento della metropolitana a Cormano e Paderno.

LEGGI

Prolungamento metropolitana a Cormano e Paderno: la petizione è anche online



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...

Covid, in arrivo a Caronno un punto tamponi con tariffe agevolate

Il consiglio comunale di Caronno Pertusella ha approvato ieri sera, in modalità a distanza, l’istituzione di un punto tamponi Covid “drive through”. Sarà aperto...

Cesate, ripartono i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina

Sono ripartiti questa settimana i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina a Cesate. Nonostante le difficoltà causate dalla seconda ondata di covid, i cantieri...
Milano-Meda cantiere

Milano-Meda: lo sfalcio del verde provoca code e rallentamenti da Lentate fino a Paderno

Forti disagi alla circolazione sono segnalati anche oggi sulla Milano-Meda a causa dei lavori in corso per la manutenzione del verde. La Provincia di Monza...

Meteo: neve in arrivo a quote basse, fiocchi bianchi possibili anche tra Milano, Monza...

Questione di ore e  la neve potrebbe fare la sua comparsa dalle nostre parti. Le previsioni  meteo concordano nell'indicare tra stasera e domani le...

“Amazon non è il padrone di Uboldo”: arrivano i dischi orario anti-corrieri

“Amazon non è padrona del nostro paese”, tuona il capo dei vigili di Uboldo, Alfredo Pontiggia, annunciando un provvedimento che si potrebbe battezzare anti-Amazon:...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !