HomeBRIANZALimbiate, è morto l'ex sindaco Angelo Fortunati. Il ricordo di Antonio Romeo

Limbiate, è morto l’ex sindaco Angelo Fortunati. Il ricordo di Antonio Romeo

Limbiate in lutto per la morte di Angelo Fortunati, ex Sindaco nonché assessore e consigliere comunale.
“Ricordo il reciproco rispetto, mai venuto meno, che è stato prima di tutto personale ma anche dei ruoli e dell’istituzione, dell’essere di volta in volta, Sindaco o Consigliere comunale”, racconta il primo cittadino Antonio Romeo. “Preferisco ricordare il reciproco sacrificio che abbiamo chiesto alle nostre vite, alle nostre famiglie e che, tante volte, abbiamo condiviso”.

“Perché fare il Sindaco nel proprio Comune è, prima di tutto, saper rinunciare a qualcosa di proprio per il bene di tutti. Preferisco ricordare la reciproca indifferenza, sempre senza fastidio, verso i giudizi facili e sommari, mirati solo ai like sui social network, che escludono e ignorano il senso di responsabilità, che dimenticano e trascurano la vera consapevolezza di cosa significhi fare politica, amministrare, gestire una comunità, ricoprire cariche, svolgere un ruolo di servizio per la collettività: farsi davvero carico di tutti – specialmente dei più deboli – ogni giorno. E non a parole o a slogan. Preferisco ricordare il reciproco orgoglio per le nostre diverse appartenenze politiche, per le nostre diverse storie, per i nostri valori. Per la nostra diversa visione della città. E su questo io e Angelo Fortunati, sia pur sempre molto lontani, siamo stati sempre molto vicini superando ogni diversità con un caffè, sapendo andare oltre ogni discussione – anche la più dura – con una battuta e un sorriso” aggiunge Romeo. 
 
“Nella reciproca convinzione che fare politica a livello locale non è un obbligo ma è solo pura passione per il proprio territorio che diventa vera e propria missione” conclude il primo cittadino. “Il tuo ricordo rimane e rimarrà vivo nella città, negli amministratori, nelle persone che – con te o contro di te – hanno creduto in una Limbiate migliore”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !