HomeNORD MILANOPaderno, con la droga in auto: arrestati gli spacciatori del parco Toti

Paderno, con la droga in auto: arrestati gli spacciatori del parco Toti

Spacciatori in manette, giro di vite al preoccupante fenomeno dello spaccio di droga all’interno del centro sportivo Toti di Paderno Dugnano. A finire in manette sono due marocchini di 27 e 30 anni.

E’ il tardo pomeriggio del 20 agosto. I due sfrecciano lungo via Serra a bordo di una Renault Scenic. Dopo pochi metri sono costretti a fermarsi: l’auto ha una gomma a terra. Scendono e tentano di cambiare lo pneumatico forato. In quel momento alla vista di una pattuglia dei carabinieri fuggono in direzione del centro sportivo.

L’immediato intervento dei militari ha permesso di fermarli e arrestarli nell’abitacolo avevano mezzo etto di droga. Da tempo infatti le forze dell’ordine padernesi li tenevano d’occhio. Nelle ultime settimane diverse segnalazioni da parte di cittadini, soprattutto di mamme e papà di adolescenti, parlavano di possibile spaccio nell’area verde del centro sportivo di via Serra. 

I carabinieri si sono attivati per monitorare la zona e alla fine sono riusciti ad arrestarli. In base alla loro ricostruzione, il mezzo etto di cocaina era stata da poco acquistata nel parco delle Groane tra Ceriano Laghetto e Solaro. Lo stesso bosco dove da anni si verifica il fenomeno dello spaccio, tanto da costringere il sindaco di Ceriano Dante Cattaneo a trasferire il consiglio comunale e il proprio ufficio per disturbare gli spacciatori.

Nelle ore successive alla cattura, il Tribunale di Monza ha confermato l’arresto in carcere con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !