Home BUONO A SAPERSI Dipendenza da alcol: rTMS, metodo innovativo per uscirne

Dipendenza da alcol: rTMS, metodo innovativo per uscirne

(immagine da Pixabay)

Il consumo regolare di bevande alcoliche è uno degli elementi che influisce maggiormente sullo stato di salute psicofisico di ciascuno di noi. L’alcolismo e l’etilismo sono infatti un problema che colpisce una porzione di popolazione più elevata di quanto si possa pensare: recenti dati ISTAT hanno rilevato come il 75% degli italiani faccia consumo abituale di sostanze alcoliche di cui il 23% sono donne, mentre l’87% uomini. Nel complesso – solo in Italia gli alcolisti sono circa 1 milione, mentre le persone a rischio alcolismo ben 3 milioni.

Da questi dati emerge in maniera evidente come non solo sia necessario prevenire la nascita di dipendenza da alcool, ma come sia fondamentale trovare dei rimedi concreti per combattere questa problematica. 

Come   uscire dalla dipendenza da alcol
Fino ad oggi i principali metodi utilizzati per uscire dalla dipendenza da alcol era entrare in una comunità o in un centro di disintossicazione dove, grazie ad un percorso di crescita personale, il paziente viene accompagnato nella risoluzione del problema. Questa strategia, per quanto sia comprovata e avvalorata da numerosi casi di successo, implica numerosi svantaggi tra cui il tempo da trascorrere nella struttura, il costo e soprattutto la mancanza di privacy.

Negli ultimi anni si è fatta strada una tecnica innovativa per liberarsi della dipendenza da alcool (e non solo): la stimolazione magnetica transcranica.

Si tratta di un protocollo medico che prevede la creazione di un campo magnetico che arriva direttamente alla corteccia cranica producendo degli effetti positivi sul paziente.

A differenza di quanto si possa pensare, è una procedura medica non invasiva che può essere eseguita in ambito ambulatoriale da personale altamente qualificato. Come conseguenza di questo aspetto, chi desidera smettere di bere può vivere con maggiore serenità e privacy questo momento di crescita, senza doversi isolare in comunità di ex tossicodipendenti e centri di disintossicazione o riabilitazione.

Nel panorama nazionale, rTMS Italia si contraddistingue per la qualità del servizio e discrezione del personale. Nei tre centri in Italia – a Cagliari, Milano e molto presto anche a Roma – un team altamente qualificato saprà accompagnare il paziente fuori dalla propria dipendenza da alcool.

rTMS e Theta Burst Stimulation
L’elettrostimolazione transcranica e la Theta Burst Stimulation sono due modalità indolori differenti che possono essere applicate per aiutare il dipendente da alcool ad uscire dalla propria condizione patologica.

In particolare, il secondo trattamento, ha una durata inferiore rispetto al primo – 190 secondi a fronte dei circa 30 minuti a seduta – oltre ad avere effetti collaterali meno percepiti e duraturi nel tempo.

Al contrario l’effetto neuronale procurato dalla Theta Burst è più persistente nel tempo e garantisce migliori risultati clinici.

Infatti, a partire dalla prima settimana, il paziente percepisce in maniera meno cogente la necessità di ricorrere alla propria “droga”, sia che essa sia alcol, fumo, cocaina o gioco d’azzardo; di conseguenza il processo di reinserimento sociale e lavorativo avviene in tempi più brevi e in maniera graduale.

Per abbandonare una dipendenza da fumo, droga o gioco d’azzardo  rTMS Italia fornisce il metodo provato scientificamente della stimolazione transcranica elettromagnetica e della Theta Burst Stimulation – praticata in tutti e tre le sedi italiane – in grado di fornire un valido aiuto per  uscire dalla  condizione patologica.

Nella sezione del sito del centro si possono leggere anche  numerose testimonianze di chi ha tratto giovamento da questi trattamenti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus Confcommercio Lombardia

Coronavirus, Confcommercio Lombardia: la stretta costerà 860 milioni di euro al mese

Coronavirus, Confcommercio Lombardia lancia l'allarme: solo per i pubblici esercizi la stretta anti-Covid costerà in regione 860 milioni di euro al mese. "E' finito il...

Cislago, vandali prendono a calci il defibrillatore del parco

Ancora un atto di vandalismo contro un defibrillatore: succede a Cislago, dove stavolta è stato preso di mira quello donato dal Gruppo Alpini e...

Rissa al centro commerciale di Arese, carabinieri aggrediti: due arresti

Carabinieri aggrediti a “il Centro” di Arese, dove sono intervenuti per sedare una rissa: contro di loro calci, spintoni e insulti ed è pure spuntato...

Morto il 15enne travolto da un’auto fra Saronno e Rovello

E’ purtroppo morto il ragazzo di 15 anni che domenica è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada provinciale che collega Saronno a...
Saronno Rovello Porro investito 15 anni bicicletta

Incidente tra Saronno e Rovello, 15enne in bici investito, scende l’elicottero

Grave incidente tra Saronno e Rovello, un 15enne in bici è stato investito, scende anche l'elicottero. Un ragazzo di soli 15 anni in bicicletta è...
Coronavirus decreto 25 ottobre Lombardia

Nuovo Decreto: i divieti fino al 24 novembre, anche in Lombardia

E' arrivato in mattinata l'ultimo Dpcm, previsto per la serata di sabato 24 ottobre, ma slittato a oggi, domenica 25. Il presidente del Consiglio, Giuseppe...
Saronno teatro Laurito ultimo spettacolo Lisistrata

Saronno: oggi pomeriggio ultimo spettacolo al teatro Giuditta Pasta con la Laurito: biglietti anche...

Saronno: oggi pomeriggio ultimo spettacolo al teatro Giuditta Pasta con Marisa Laurito: ci saranno anche biglietti gratis. ll Teatro Giuditta Pasta, dopo il Decreto firmato...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !