HomePrima PaginaSalvini contro lo spaccio: "Ridaremo il parco delle Groane ai cittadini"

Salvini contro lo spaccio: “Ridaremo il parco delle Groane ai cittadini”

Matteo Salvini punta a riconsegnare il bosco del Parco delle Groane ai cittadini. L’annuncio arriva direttamente dal ministro dell’Interno è pronto a mettere a disposizione gli uomini e le risorse necessarie. Lo ha detto alla riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Al suo fianco c’era anche il prefetto di Milano Lucia Lamorgese, il sindaco di Milano Beppe Sala, il governatore della Lombardia Attilio Fontana. 

Al centro del confronto il decreto sicurezza approvato nei giorni scorsi e i problemi della Lombardia. Tra quelli da affrontare per cui Matteo Salvini ha speso la sua parola ci sono proprio i boschi della droga da riconsegnare ai cittadini. Non solo il parco delle Groane, ma anche il boschetto di Rogoredo. Un’altra piaga che il ministro dell’Interno intende affrontare è quella della sicurezza sui treni della Lombardia. Salvini ha chiesto la lista dei treni da bollino nero che verranno monitorati nei prossimi mesi.

La notizia del suo interesse a liberare il parco delle Groane arriva a pochi giorni dalla visita del Sottosegretario agli Interni Nicola Molteno. “Ora mi auguro che anche il Prefetto di Monza ripristini immediatamente i presidi fissi nelle stazioni delle Groane che buoni frutti avevano dato la scorsa settimana”, commenta il sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo. “In alternativa, alla riunione fissata per giovedì a Monza per discutere di sicurezza nel Parco Groane, anziché partecipare solo, mi farò accompagnare da chi ha paura di prendere un treno, da chi ha paura di correre lungo la pista ciclabile, da chi ha paura che la propria figlia venga stuprata o il proprio figlio rapinato”. 

Nei giorni scorsi anche Striscia la Notizia si è interessata al problema del Parco delle Groane, dopo il servizio de Le Iene di Italia1


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !