HomeBUONO A SAPERSINove premi speciali alla Asst di Monza

Nove premi speciali alla Asst di Monza

 

Nove premi speciali, di cui otto per la performance di eccellenza di sala operatoria e uno per la performance di ospedale riservato al San Gerardo.
Ancora una volta la Asst di Monza si è messa in luce per le proprie competenze, questa volta nell’ambito del sesto seminario di studio organizzato dal Forum PerChir, “Forum Italiano sul Percorso Chirurgico”, tenutosi a Terni il 21 e 22 settembre, con il patrocinio della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, dove la Asst di Monza si è aggiudicata numerosi premi speciali.
L’edizione 2018 del Forum PerChir ha rilevato e confrontato tra loro le performance del percorso chirurgico di quaranta ospedali nazionali dove la Asst di Monza ha partecipato con entrambi i presidi, il San Gerardo di Monza e l’ospedale di Desio.

I singoli ospedali sono stati valutati secondo un pannello di indicatori suddivisi per categorie, tra i quali la produzione in termini di quantità e di peso medio, l’utilizzo di sale operatorie e di risorse, l’assetto organizzativo e l’informatizzazione, “pesati” per la dimensione dell’ospedale.

Nelle valutazioni complessive delle performance di ospedale, il presidio San Gerardo di Monza si è ottimamente classificato al sesto posto (terzo considerando i soli ospedali pubblici) fra i 40 ospedali partecipanti.

Nella valutazione delle performance di eccellenza chirurgica per singola disciplina, il San Gerardo è stato premiato come migliore in assoluto, fra tutti i partecipanti, per le specialità di Chirurgia della Mano, Chirurgia Maxillo-facciale, Cardiochirurgia e, fra gli ospedali della categoria fra 500 e 900 posti letto, come migliore specialità di Ginecologia.

Il presidio di Desio, che ha partecipato per la prima volta al Forum, ha ottenuto il riconoscimento di eccellenza assoluta, fra i 40 partecipanti, per le specialità di Chirurgia Generale, Urologia, Otorinolaringoiatra, e, fra gli ospedali della categoria fra 300 e 500 posti letto, come migliore specialità di Ortopedia.

Nel corso del convegno Luigi Messina, ingegnere gestionale della ASST di Monza, ha tenuto una relazione sul sistema utilizzato per la programmazione degli interventi in sala operatoria, che ha contribuito a raggiungere i risultati premiati durante il Forum Perchir.
“Questo riconoscimento, che vede la Asst di Monza perfezionarsi rispetto all’anno precedente, va ai chirurghi, agli anestesisti, al personale infermieristico e di direzione medica e allo staff di ingegneria gestionale coinvolto nel processo di ottimizzazione dell’attività chirurgica e nell’ottimizzazione della logistica del paziente chirurgico – sottolinea Matteo Stocco, Direttore Generale della ASST di Monza -. Siamo una squadra in continuo allenamento per migliorare le prestazioni e mantenere alte le performance. I risultati raggiunti ci spronano e ci spingono al miglioramento continuo”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
vaccino

Stop Astrazeneca per gli under 60: seconda dose con Pfizer o Moderna

Il vaccino Astrazeneca d’ora in avanti sarà somministrato solo a persone dai 60 anni in su. Lo ha stabilito una circolare del ministero della...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !