Home Prima Pagina Crisi Superdì: lavoratori in corteo davanti alla villa dei Franchini

Crisi Superdì: lavoratori in corteo davanti alla villa dei Franchini

 E’ scesa per le strade oggi pomeriggio, martedì, la protesta dei quasi mille lavoratori del gruppo Superdì, che attendono ormai da mesi di conoscere il proprio futuro di fronte a una crisi ormai senza ritorno.

I lavoratori, coordinati dai rappresentanti sindacali della Cub Sgb, hanno organizzato un corteo di protesta che è andato da Barlassina a Lentate sul Seveso fino a Misinto, fermandosi anche davanti alla villa della famiglia Franchini proprietaria del gruppo.

Il corteo è poi proseguito fino al maneggio Groane, nei boschi di Sant’Andrea, la cui proprietà è riconducibile a membri  della famiglia Franchini.

Un’iniziativa nata dalla preoccupazione ma anche dall’esasperazione nel veder continuamente rinviata la notizia della vendita dei supermercati ad altri gruppi, accordo che sbloccherebbe la situazione e potrebbe salvare molti posti di lavoro.

La notizia della cessione, però, ad oggi non è ancora arrivata e la sensazione che serpeggia negli ambienti della grande distribuzione è che ci sia chi punta ad arrivare al fallimento del gruppo per poterne acquisire i negozi ad un costo minore, forti del fatto che la situazione sia arrivata ormai fino a un punto di non ritorno.

Se ciò fosse vero, però, significherebbe giocare sulla pelle e sulle aspettative di molti lavoratori.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !