HomeNEI DINTORNIDeposito abusivo di rifiuti speciali, sigilli e denunce a Cornaredo

Deposito abusivo di rifiuti speciali, sigilli e denunce a Cornaredo

Noe CornaredoUn deposito abusivo di rifiuti speciali è stato individuato dai carabinieri a Cornaredo (Mi).

I carabinieri del Noe, Nucleo operativo ecologico di Milano, con i militari del comando provinciale di Milano hanno proceduto al controllo di uno stabilimento industriale, accertando che in esso vi erano stati conferiti ingenti quantitativi di rifiuti speciali in maniera del tutto illegale.

I carabinieri della stazione di Cornaredo, dopo aver raccolto alcune segnalazioni di privati cittadini allarmati da un insolito via vai di camion e di autoarticolati, avevano iniziato le indagini individuando un capannone industriale al cui interno erano stoccati circa 1200 metri cubi di rifiuti, in particolare di materie plastiche.

Un quantitativo tale da potere ipotizzare non solo la realizzazione di una discarica abusiva, ma anche un’illecita attività di gestione, raccolta e smaltimento di rifiuti speciali.

Il responsabile tecnico della ditta, un 49enne residente in provincia di Monza e Brianza, sia il propeiatrio del sito industriale, anch’egli un 49enne residente in provincia di Verona, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Milano per gestione illecita dei rifiuti.

Il capannone industriale, del tutto privo di autorizzazioni allo stoccaggio dei rifiuti, è stato sottoposto a sequestro previa apposizione dei relativi sigilli.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !