Home EDITORIALI Soldi ai ladri e ai disonesti

Soldi ai ladri e ai disonesti

notiziarioIl reddito di cittadinanza, se l’Italia fosse un Paese normale, potrebbe anche essere una cosa bella: dare soldi a chi non ne ha per stimolarlo a trovare un lavoro. Splendido.

D’altra parte anche la Germania, la Francia e la Spagna hanno una sorta di reddito di cittadinanza. Peccato che la Germania, la Francia e la Spagna siano Paesi normali, l’Italia no.

L’Italia è il Paese degli evasori, della gente che dichiara zero reddito, ha la casa popolare poi ci parcheggia sotto la Porsche Cayenne. L’Italia è il Paese dove vive troppa gente che si ritiene furba e dove c’è uno Stato che non sa fare adeguati controlli.

La conferma di questa situazione catastrofica, che farà andare il reddito di cittadinanza più ai furbi che ai bisognosi, ci è arrivata lunedì, quando è stata resa pubblica la notizia che nei primi 6 mesi dell’anno le verifiche mirate effettuate dalla Guardia di Finanza sui beneficiari di prestazioni sociali agevolate ed esenzione dai ticket sanitari ha dato esiti drammatici: 6 persone su 10 che ottengono le prestazioni agevolate non ne avrebbero diritto, perché sono dei falsi poveri: hanno soldi, hanno redditi, lavorano in nero, tengono nascoste le loro ricchezze e così ottengono agevolazioni sociali a cui non hanno diritto.

E otterranno anche il reddito di cittadinanza, ovviamente, pur avendo già stipendi (in nero) e ricchezze. Sei su dieci è tantissimo, se ci pensate.

Prima di far partire il reddito di cittadinanza, bisognerebbe stroncare questa vergogna, se no il governo, anziché fare del bene all’Italia, regalerà soldi ai ladri e ai disonesti. In sei casi su dieci.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
Misinto civetta

Misinto, i pompieri di Lazzate liberano una civetta dal camino | VIDEO

I vigili del fuoco del distaccamento di Lazzate sono intervenuti questa mattina verso  le  7.30  a Misinto per salvataggio animale. I pompieri si sono...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !