Home Prima Pagina Muore sul lavoro diciottenne di Cislago

Muore sul lavoro diciottenne di Cislago

Abitava a Cislago, la cui comunità è stata gettata nel lutto proprio nel giorno di Ognissanti, Andrea Masi, il ragazzo di 18 anni morto in un infortunio sul lavoro al centro commerciale Portello di Milano.

La dinamica è al vaglio delle forze dell’ordine, che hanno eseguito i rilievi: secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, regolarmente assunto da una società che installa fibre ottiche, avrebbe sbattuto la testa contro un architrave del parcheggio mentre si trovava sul muletto guidato da un collega; è ancora tutto da verificare, ma pare che fosse di spalle e per questo, non vedendolo, non avrebbe fatto in tempo a evitarlo.

L’impatto è stato fortissimo: sul posto è arrivata subito un’ambulanza del 118, ma sono stati inutili i tentativi di rianimarlo. Giunto l’equipaggio, era già deceduto.

La notizia ha sconvolto tutti a Cislago, dove Andrea era molto conosciuto: la definiscono tutti “una morte assurda”.

Sui social, in tanti hanno espresso condoglianze e ricordato con un pensiero il giovane:

“Noi tutti ti ricorderemo per sempre!”; “Era da quando avevi 14 anni che ci conoscevamo… Eri una persona molto scherzosa: sapevi come farci ridere e sapevi come farti voler bene ‘Masiello’… Anche se ci siamo divisi da un po’ di tempo non cambiano i ricordi belli che abbiamo passato: rimani sempre il piccolo ‘Masi’”; “Le persone migliori sono in vantaggio su una vita migliore, lasciandoci un dolore profondo e vuoto”.

Andrea, oltre ai genitori, lascia un fratellino.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus a Cormano: altri 4 morti. I decessi sono 24, i contagi 112

Altri 4 decessi a Cormano di persone risultate positive al Coronavirus nelle ultime ore. E' il dato ufficiale che arriva da Ats e che...

Coronavirus, altri due morti a Paderno: 24 decessi e 176 contagi in totale

Altri due morti a Paderno Dugnano risultati positivi al coronavirus. Sale a 24 il numero dei decessi da inizio emergenza. Aumentano di 5 i...

Coronavirus a Paderno, il Comune distribuisce 50mila mascherine gratis

Sono 50mila le mascherine gratuite che il Comune di Paderno Dugnano distribuirà a tutti i padernesi. A queste si aggiungeranno le quasi 12mila regalate...
Coda esselunga

Code ai supermercati, Monti dalla Regione: “Fissiamo un minimo di spesa”

La situazione fuori dai supermercati sta sfuggendo di mano e, nonostante i provvedimenti dei sindaci per limitare l'afflusso, come i turni in base al...

Migliaia di api invadono una casa, allarme a Cislago

Uno sciame di migliaia di api ha messo dimora in un’abitazione in via Cavour a Cislago, per fortuna disabitata, dove adesso sono al lavoro...
Saronno Alzano

Da Saronno ad Alzano Lombardo, “Chi l’ha visto?” chiama in causa il direttore...

Dalla vicenda dell'ospedale di Saronno ai tempi di Cazzaniga a quello di Alzano Lombardo ai tempi del Coronavirus: sono gli ultimi due incarichi di...

Coronavirus a Paderno: altri 2 morti in 24 ore. Più contagi: 171 in totale

Altri due morti a Paderno Dugnano risultati positivi al coronavirus. Sale a 22 il bilancio dei decessi come confermato dai dati di Ats. Da...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !