HomeBRIANZAFermata soppressa al bosco della droga, tossicodipendenti lungo i binari della Saronno-Seregno

Fermata soppressa al bosco della droga, tossicodipendenti lungo i binari della Saronno-Seregno

Saronno-Seregno Primo giorno di chiusura delle “stazioni della droga” sulla S9 e decine di tossicodipendenti a piedi lungo la sede ferroviaria per raggiungere il bosco dello spaccio.

L’immagine inquietante è stata scattata questo pomeriggio e diffusa dal sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, per denunciare ancora una volta una situazione al limite della sostenibilità.

Da oggi i treni della S9 Saronno-Albairate non fermano più nelle stazioni Ceriano-Groane e Cesano-Groane, causando grossi disagi ai pendolari lavoratori e studenti che lo utilizzavano per andare al lavoro, agli istituti superiori e all’università.

Ma chi lo usa per andare a comprare droga e non ha quindi problemi di orario, continua ad utilizzarlo, scendendo alla fermata prima, la Ceriano – Solaro.

Come aveva previsto Cattaneo.

“Venerdì ho scritto al Prefetto: chiudendo le stazioni di Ceriano-Groane e Cesano-Groane, orde di tossici si riverseranno sulla stazione di Ceriano-Solaro che dista soli 200 metri dal bosco” -scrive il sindaco di Ceriano.

“Oggi pomeriggio, ad ogni treno, ogni mezz’ora, decine di tossici scendevano e si incamminavano lungo i binari: creando disagio alla circolazione dei treni ed apprensione nei nostri studenti, pendolari e cittadini. E’ intervenuto il Comandante della nostra Polizia Locale: alcuni tossici, in preda ai fumi delle sostanze, gli si sono scaraventati addosso fisicamente e solo l’esperienza e la calma hanno evitato il peggio”.

Di qui il rinnovo dell’appello al prefetto affinché dirotti le pattuglie dell’Esercito, in servizio dal 12 novembre scorso, sulla stazione Ceriano-Solaro.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solaro incidente

Solaro, incidente con auto ribaltata, 28enne in ospedale

Un ragazzo di 28 anni è stato trasportato in ospedale di codice giallo dopo un incidente in auto ieri sera a Solaro. L’allarme è scattato...
grammatica scuola

La Grammatica maschilista

Mi ricordo che, quando ero ragazzino e non c’era ancora la grande attenzione verso la discriminazione di genere, una delle mie tre sorelle mi...

Bebe Vio a Cormano, la campionessa delle paralimpiadi è testimonial “green”

Bebe Vio a Cormano come testimonial Green. Questo pomeriggio la campionessa paralimpica ha preso parte all'inizio della mossa a dimora di 1.500 piante. Bebe...
Rocco Di Clemente

Arese, morto l’imprenditore Rocco Di Clemente: fu tra i fondatori di “CasaTua”

Un grave lutto ha colpito la comunità di Arese e più in generale il mondo dell'imprenditoria della zona di Rho e Bollate. È morto oggi...

Saronno: salta il premio Ciocchina 2021, rinviati gli “oscar” delle eccellenze cittadine

Le statuette del Premio Ciocchina, le onorificenze che la città di Saronno assegna ai suoi cittadini più benemeriti anche quest'anno non verranno assegnate. Lo...

Bimba uccisa a Cabiate, iniziato a Como il processo all’ex compagno della madre

È cominciato mercoledì 20 ottobre, presso il Tribunale di Como, il processo contro Gabriel Robert Marincat, il 26enne di Camnago di Lentate di origini...

Gianetti Ruote: secondo giorno di blocco stradale tra Ceriano e Solaro, tensioni ma nessun...

Dopo giovedì, anche venerdì è giorno di protesta a Ceriano. Secondo blocco stradale consecutivo nei pressi di Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto. Dopo il...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !