Home BRIANZA Scomparso da Limbiate 3 mesi fa, era morto la sera stessa sotto...

Scomparso da Limbiate 3 mesi fa, era morto la sera stessa sotto un treno

Giovannino SepielliGiovannino Sepielli, 81 anni, residente a Limbiate e di cui non si avevano più notizie dallo scorso 4 ottobre, è morto quella stessa sera travolto da un treno.

La famiglia lo ha appreso solo nelle ultime ore, dopo che in questi 3 mesi aveva lanciato diversi appelli per la ricerca del congiunto.

Del caso si era occupata anche la storica trasmissione Rai “Chi l’ha visto?” che aveva effettuato anche dei collegamenti in diretta con Limbiate, parlando con la moglie e le figlie dell’uomo.

E’ la stessa redazione di Chi l’ha visto? ad informare con una nota che “l’anziano di 81 anni scomparso nel monzese il 4 ottobre era morto la sera stessa, investito da un treno delle Ferrovie Nord”.

Contemporaneamente, dal sito della trasmissione tv è stata rimossa la scheda relativa al caso dell’uomo così come i servizi video dedicati alla vicenda.

Giovannino Sepielli quella mattina era uscito con un cartone arrotolato sotto il braccio ed era arrivato in treno alla stazione Cadorna di Milano, diretto a quella Centrale.

Aveva più vole manifestato il desiderio di tornare al suo paese natio, in Puglia.

Ma nessuno pensava che avrebbe davvero tentato di farlo, uscendo di casa con un cartone e meno di 30 euro in tasca. 

Era stato ripreso da una telecamera interna di una stazione di Trenord, l’immagine fu mostrata dalla trasmissione tv Chi l’ha visto

Sepielli  

L’incidente di cui è rimasto vittima l’81enne limbiatese potrebbe essere quello avvenuto verso le 20,30 del 4 ottobre 2018 lungo la linea ferroviaria Milano – Mortara, nel tratto tra le stazioni di Gaggiano e Trezzano sul Naviglio.

Durante i soccorsi e nei giorni successivi, non era stato possibile identificare il cadavere che è rimasto per 3 mesi senza nome, mentre i famigliari, angosciati, cercavano l’anziano.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cabiate: bambina violentata a 18 mesi, arrestato 25enne di Lentate. Salvini: “Castrazione chimica”

"Per il mostro che ha commesso questo crimine orrendo l’auspicio di una vita in prigione, con castrazione chimica, senza sconti, senza pietà, in attesa...

Zona arancione domenica 24: negozi e supermercati aperti, centri commerciali chiusi

La Lombardia si è risvegliata zona arancione dopo il pasticciaccio dei dati errati sui contagi che hanno fatto schizzare l'indice RT imponendo una settimana...

Lombardia zona arancione, negozi aperti e spostamenti consentiti nel proprio Comune

Che la colpa sia della Lombardia o che sia del Governo, è certo che da domani, domenica 24 gennaio, la Regione tornerà in...
carabinieri Mariano Comense

Cabiate, bimba morta in casa: maltrattamenti e violenza sessuale dal compagno della madre

L’11 gennaio scorso una bimba di soli 18 mesi era morta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stata trasportate d’urgenza per le...
carabinieri auto

Lainate, una testa di maiale e un’esplosione per l’azienda in crisi

I carabinieri sono intervenuti ieri mattina a Lainate in seguito ad un’esplosione nel parcheggio davanti alla sede di una ditta, già oggetto di atti...

Rapinano un tir e sequestrano l’autista: 4 in carcere e uno agli arresti domiciliari

Nella mattinata di oggi 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...
Limbiate Luciano Camerra

Limbiate, lo sfogo del medico di base su Facebook: “Siamo pochi e ci trattate...

Da 36 anni medico di base a Limbiate, Luciano Camerra ha reagito all’ennesimo post su Facebook in cui si accusava in maniera generica la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !