Home Prima Pagina Tentano rapina in banca a Caronno: 5 malviventi arrestati in flagranza

Tentano rapina in banca a Caronno: 5 malviventi arrestati in flagranza

Cinque rapinatori arrestati in flagranza mentre tentano una rapina in banca.

I malviventi erano intenti a fare irruzione alla filiale del “Credit Agricol Cariparma” di Caronno Pertusella.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Lodi con l’ausilio dei militari della Compagnia Carabinieri di Saronno hanno arrestato i cinque rapinatori, tra cui una donna.

I rapinatori erano ignari di essere osservati e seguiti dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Lodi quando, partendo dalla provincia di Lodi, si sono recati a Caronno Pertusella per mettere in atto la rapina in banca.

I militari di Lodi, quando hanno avuto la certezza delle intenzioni del gruppo, hanno avvisato immediatamente i Carabinieri di Saronno e della Stazione locale.

Insieme sono intervenuti prima che i rapinatori facessero ingresso nella filiale dell’Istituto di  Credito, bloccandoli e arrestandoli senza permettere loro di consumare la rapina.

L’azione repentina ha permesso di trarre in arresto tutto il gruppo di rapinatori, composto da cinque persone di cui una donna, che erano arrivati con due auto.

Le perquisizioni personali e sulle auto utilizzate dai rapinatori hanno portato i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Lodi a rinvenire e sequestrare cappellini e sciarpe che i rapinatori volevano usare per travisarsi, e fascette in plastica per immobilizzare ai polsi i dipendenti ed i clienti all’interno della filiale.

Uno dei rapinatori, con precedenti e quindi già schedato, si era premunito di spalmarsi sulle mani una colla a presa rapida per evitare di lasciare impronte digitali nel corso della rapina.

I cinque rapinatori, di cui tre sono della Provincia di Palermo, mentre gli altri due tra cui la donna sono residenti nel Lodigiano-Sudmilanese, sono rimasti sorpresi dalla repentina azione messa in atto dai carabinieri che li hanno bloccati.

I cinque arrestati sono stati portati alla casa circondariale di Busto Arsizio, ad eccezione della donna che è stata portata presso il carcere di Milano-San Vittore.

Sono tutti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Busto Arsizio.
L’azione dei carabinieri non è passata inosservata tra gli abitanti del Comune di Caronno Pertusella che, come i dipendenti dell’istituto di credito, hanno assistito alle fasi dell’arresto
complimentandosi con i carabinieri che hanno operato.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....

Scherma, ingegnere di Saronno progetta un casco speciale per non vedenti I VIDEO

Un semplice 'bip' a volte può fare la differenza. Lo sanno bene Laura Tosetto e Alessandro Buratti, atleti di scherma non vedenti tra i...

Ceriano, cantieri in corso nelle scuole, centro sportivo e strade. Crippa: “Interventi importanti per...

A Ceriano Laghetto proseguono i lavori nei vari cantieri aperti sul territorio comunale nelle scorse settimane. Si tratta di lavori pubblici e di opere...
asilo bambini

Scuole chiuse ma non per tutti: frequenza da garantire a figli di sanitari e...

Scuola in presenza in zona rossa (o arancione scuro) per gli alunni con bisogni educativi speciali ma anche per i figli di operatori sanitari,...

Le lacrime di sangue di Achille Lauro a Sanremo 2021 ideate a Saronno

  L’esibizione sul palco dell’Ariston è stata, è il caso di dirlo, da "lacrime e sangue". Achille Lauro continua a sorprendere e anche in questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"