Home EDITORIALI Le banche

Le banche

notiziarioNoi Italiani siamo un po’ strani: ci arrabbiamo se i governi (di ogni colore) salvano le banche, però non ci chiediamo perché oggi le banche italiane sono così in difficoltà da dover essere (ogni tanto) salvate.

Eppure la risposta è semplice: le banche sono in difficoltà perché per anni hanno fatto prestiti ai cittadini e alle imprese che poi non sono stati in grado di restituire i soldi, riempiendo gli istituti di “crediti deteriorati”.

Voi direte: ma le banche sono state così stupide da fare prestiti senza cautelarsi? Non hanno chiesto garanzie? Se ve lo chiedete, vuol dire che cominciate a ragionare. Certo che le banche hanno chiesto garanzie, di solito le garanzie erano ipoteche sugli immobili.

Il problema è che la crisi ha causato così tanti guai, così tanti licenziamenti e così tanti fallimenti che le banche, anziché incassare soldi, si sono trovate piene di immobili da mettere all’asta e il mercato è crollato.

L’Europa ha imposto alle banche di vendere quegli immobili, ma il mercato è saturo, così le banche ora devono rivolgersi a società specializzate che acquistano gli immobili per poi cercare di venderli, ma alle banche danno solo il 20% del valore iniziale.

Il vero guaio è che oggi le banche italiane possiedono ancora circa 200 miliardi di crediti deteriorati e, vendendo gli immobili, riusciranno a portare a casa si e no 40-50 miliardi. Un gran bel buco.

Solo nel 2019 dovrebbero essere messi all’asta 360mila immobili, per un valore di quasi 100 miliardi, ma la previsione è che le banche porteranno a casa al massimo 25 miliardi.

Insomma, la situazione è molto delicata e a Roma lo sanno bene: protestare perché il governo salva una banca è come protestare perché il medico ci fa una puntura.

Piero Uboldi



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Polizia Locale

Solaro, oltre il limite con auto sequestrata, addio vettura e maxi multa (all’amico)

Fermato con il telelaser, si scopre alla guida di un’auto non assicurata e già sotto sequestro. Passerà qualche guaio, ma soprattutto ne farà passare...

Origgio, mamma ringrazia “i vigili eroi” che hanno salvato i suoi due bambini

Se c'è una prova che i vigili non facciano solo multe è quanto successo ieri nel corso del nubifragio che si è abbattuto sul...

La Misinto Beer Fest torna anche quest’anno, ma arriva dritta a casa tua!

In molti erano preoccupati, e invece la Misinto Beer Fest si farà anche quest'anno, ma con una modalità molto particolare: sarà a domicilio. IL...
Ceriano Laghetto Tennis a2

Tennis, al via da Ceriano la stagione di A2, le ragazze di casa rinunciano...

Tutto pronto, per l'esordio delle ragazze del Club Tennis Ceriano nel campionato di Serie A2 2020, che prenderà il via domenica 5 luglio. Una...
allagamenti ceriano

Alberi caduti e allagamenti, ore di super lavoro per i Vigili del fuoco |...

Alberi caduti, tetti sollevati e tanti allagamenti hanno impegnato i Vigili del fuoco per tutta la serata di ieri fino a notte inoltrata, da...

Auto intrappolata nel sottopasso a Origgio, due bambini salvati dai vigili

A causa del forte nubifragio di questo pomeriggio, si è allagato il sottopasso di viale Europa a Origgio, dov'è rimasta intrappolata l'auto di una...

Pioggia e grandine: sottopassi allagati a Ceriano e Origgio, piante cadute a Garbagnate

Il violento temporale che si è abbattuto sulla nostra zona ha creato problemi sulle strade con allagamenti e alberi caduti. Numerosi gli interventi in corso...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !