Home EDITORIALI I collemboli e la Tav

I collemboli e la Tav

notiziarioSfogliando i giornali del mercoledì (quelli di carta, sia chiaro, perché non c’è niente di più bello che leggere un giornale sulla carta), scopro che il 40% di tutte le specie di insetti è a rischio di estinzione a causa dei cambiamenti climatici, dei pesticidi e dell’inquinamento.

No, non illudetevi, in quel 40% non ci sono le zanzare, ci sono però i collemboli. “E chi se ne frega se scompaiono i collemboli! – direte voi – Non sappiamo neppure dove vivono!”.

Vivono sotto i nostri piedi, in qualunque prato e terreno, sono dei piccolissimi vermi che trasformano la terra in humus, sono fondamentali per la catena alimentare.

Se spariscono i collemboli (ma anche se spariscono le api) siamo nei guai. Eppure questi simpatici collemboli stanno cominciando a sparire a causa dell’inquinamento. E allora la vicenda della Tav mi fa arrabbiare.
Voi direte: “E cosa c’entra la Tav coi collemboli?!”. C’entra, c’entra.

C’entra perché sempre mercoledì ho letto le motivazioni per cui la Tav non si deve fare e ho scoperto una cosa pazzesca: secondo la relazione in mano al governo, la Tav non si deve fare (anche) perché, se mettessimo tutti i camion diretti in Francia sui treni, lo Stato venderebbe meno gasolio e ci perderebbe un sacco di soldi in accise.

Capite la follia? Bisogna inquinare di più, perché se no lo Stato perde soldi! Così lasciamo morire i collemboli e le api, ma vendiamo più gasolio.

Io non sono in grado di dire se la Tav vada fatta o meno, ma non accetto la motivazione che non si deve fare la Tav perché se no non si vende il gasolio. E’ come dire che non si deve investire in un farmaco anti tumorale perché se no muore meno gente e l’Inps deve pagare più pensioni!



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carabinieri blocco

Ubriaco nei bar di Cormano aggredisce i carabinieri e viene arrestato

I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato l’altra sera a Cormano un 21enne ubriaco che si è scagliato contro la pattuglia...
frecce tricolori milanovideo

Frecce Tricolori su Milano e Codogno, un abbraccio in tempo di Covid 19...

https://www.facebook.com/ilegnanesi/videos/3314161305280853/     La pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori è passata questa mattina in formazione sul cielo di Milano, facendo tappa anche a Codogno, comune simbolo per...

Caronno: ladri in garage e cantine, rubate anche le scarpe

  Ladri in piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella. I furti sono avvenuti all’interno del condominio “La Pertusella”, dove ignoti hanno colpito durante la notte,...
cogliate reddito cittadinanza

Cogliate: “Chi prende il reddito di cittadinanza ci aiuti a riaprire i parchi”

Il sindaco di Cogliate Andrea Basilico ha scritto una lettera personale a tutti i residenti del paese che ricevono il Reddito di cittadinanza per...

Camionista sequestrato da Cinisello a Paderno: rubato rimorchio con prodotti Amazon

Sequestrato a Cinisello Balsamo e liberato solo a Paderno Dugnano. E' successo questo pomeriggio e al momento ci sono al lavoro i carabinieri della...

Coronavirus in Lombardia, nessun morto in 24 ore negli ospedali per Covid-19

Nessun morto positivo al Covid-19 nelle ultime 24 ore almeno negli ospedali della Lombardia. E' il dato che arriva a sorpresa relativo agli aggiornamenti...
caffè aumenti codacons fase2

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa? A dirlo è il Codacons. Dopo lo stop e chiusure durate oltre due mesi, la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !