Home BRIANZA Mauro, un mistero lungo 25 anni, "Chi l'ha visto?" torna a Cogliate

Mauro, un mistero lungo 25 anni, “Chi l’ha visto?” torna a Cogliate

Mauro Iovenitti
Mauro Iovenitti dal sito di Chi l’ha visto?

Tornano ad accendersi i riflettori sul mistero irrisolto di Mauro Iovenitti, il 31enne scomparso da Cogliate il 17 luglio 1994 e mai più ritrovato.

A 25 anni dalla vicenda che scosse a lungo la comunità cogliatese, dove Mauro, un ragazzone con qualche problema psichico era molto conosciuto, una troupe di “Chi l’ha visto?” è tornata in paese insieme a Romano Iovenitti, il padre di Mauro, che fu a lungo sospettato di essere responsabile della sua sparizione, senza però che fu mai trovato nulla a suo carico.

Nei giorni scorsi è salito a Cogliate Gianloreto Carbone, firma storica del programma Rai condotto da Federica Sciarelli, che insieme a Romano ha provato a rivisitare i luoghi in cui si è compiuto quello che resta un grande mistero.

 

I genitori di Mauro se ne erano andati da Cogliate nel 1995 per tornare a Tempera, in provincia de L’Aquila, loro paese d’origine.

Il 20 ottobre ’99 iniziarono degli scavi disposti dai carabinieri nel terreno della villetta di via Piave dove avevano vissuto.

Vennero utilizzate anche delle speciali sonde, per scoprire la presenza di resti umani, ma vennero trovate solo delle ossa di cane, che lo stesso Romano Iovenitti dichiarò di avere seppellito, qualche mese dopo la scomparsa di Mauro.

La vicenda è cominciata il 17 luglio del ’94, una serata speciale per molti italiani: si giocava la finale della Coppa del Mondo tra Italia e Brasile. 

 

Il nuovo servizio di “Chi l’ha visto?” sul giallo irrisolto verrà trasmesso in una delle prossime puntate.

L’articolo completo è sull’ultimo numero del Notiziario, che potete sfogliare anche in formato digitale cliccando qui



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cogliate reddito cittadinanza

Cogliate: “Chi prende il reddito di cittadinanza ci aiuti a riaprire i parchi”

Il sindaco di Cogliate Andrea Basilico ha scritto una lettera personale a tutti i residenti del paese che ricevono il Reddito di cittadinanza per...

Camionista sequestrato da Cinisello a Paderno: rubato rimorchio con prodotti Amazon

Sequestrato a Cinisello Balsamo e liberato solo a Paderno Dugnano. E' successo questo pomeriggio e al momento ci sono al lavoro i carabinieri della...

Coronavirus in Lombardia, nessun morto in 24 ore negli ospedali per Covid-19

Nessun morto positivo al Covid-19 nelle ultime 24 ore almeno negli ospedali della Lombardia. E' il dato che arriva a sorpresa relativo agli aggiornamenti...
caffè aumenti codacons fase2

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa? A dirlo è il Codacons. Dopo lo stop e chiusure durate oltre due mesi, la...

Da Milano a Bollate con un gatto nel motore: i pompieri salvano il cucciolo...

In viaggio con un gatto nel motore da Milano a Bollate, COME POTETE VEDERE NELLE FOTO QUI SOPRA. E' successo questa mattina a un...

Uboldo, la ProCiv smantella altri due accampamenti degli spacciatori

  Altri due accampamenti dei pusher a Uboldo: stavolta a trovarli è stata la Protezione civile, mentre si addentrava nei boschi della Cascina Regusella per...
dispositivi cogliate fase 2video

Fase 2, da Cogliate i dispositivi elettronici per il distanziamento sociale | VIDEO

https://youtu.be/nYUJsxT1RwQ A Cogliate un'azienda di elettronica ha messo a punto due dispositivi per il controllo del distanziamento sociale con cui affrontare la Fase 2. Un ciondolo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !