HomeBOLLATESEBollate, la Polizia locale sequestra giubbotti contraffatti

Bollate, la Polizia locale sequestra giubbotti contraffatti

Giubbotti contraffatti e altra merce sequestrati dalla Polizia locale di Bollate grazie a un’operazione di monitoraggio che ha portato a un blitz domenica 24 febbraio.

Dopo un lavoro di intercettazione di autovetture sospette svolto nei giorni scorsi che ha consentito di individuare spostamenti regolari di dubbia legalità, due pattuglie della locale, dalle 9 di domenica mattina, hanno monitorato alcune vie di accesso a piazza della Resistenza, individuando e fermando una

Fiat Brava con a bordo due persone, F.S. e G.S., di origine senegalese e residenti a Baranzate, munite di permesso di soggiorno ma non in regola con i documenti di guida.

I due sono stati accompagnati in Comando dove sono proseguiti i controlli. Gli agenti hanno fatto aprire il bagagliaio dell’autovettura rinvenendo 21 giubbotti e un paio di scarpe sportive di noti marchi chiaramente contraffatti e, con molta probabilità, destinati allo smercio su piazza della Resistenza.

Gli agenti, a quel punto, hanno proceduto alla denuncia delle due persone e al sequestro della merce per reati di contraffazione o uso di marchi/segni distintivi, introduzione nel territorio dello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Il conducente della Fiat Brava, appartenente all’altro denunciato, è stata anche ritirata la patente per violazione dell’articolo 135 e 126 del Codice della strada. Il soggetto, infatti, residente in Italia da più di un anno, guidava con patente senegalese ancora in corso di validità ma senza averne richiesto la conversione.

Ringraziando la Polizia locale per il lavoro fatto, l’Assessore alla Sicurezza Marco Marchesini ha anche voluto porre l’accento su come l’attività degli agenti stia diventando sempre più raffinata e di intelligence. “Meno operazioni eclatanti – dice l’Assessore – come i sequestri alle bancarelle al mercato che non minano alla base il traffico di oggetti contraffatti, e più lavoro di monitoraggio e di blocco mirato, con interventi adeguati e finalizzati a interrompere e impedire in modo più radicale il commercio illegale”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
gianetti

Gianetti: azienda al Ministero non ritira i licenziamenti, tensione a Ceriano e Carpenedolo

Dura presa di posizione della Fiom Cgil al termine dell'incontro di ieri pomeriggio al Ministero per lo Sviluppo economico sul caso Gianetti.  Al tavolo convocato...
prima pagina

Tragedie stradali a Saronno, Senago e Lazzate; il Covid un caso preoccupa Bollate |...

La nuova edizione del Notiziario si apre con le notizie di tre gravissimi incidenti stradali avvenuti sulle nostre strade: a Saronno ha perso la...
gianetti

GIanetti, il Ministero pronto a favorire la ricerca di un nuovo acquirente

Sul futuro della Gianetti ruote di Ceriano Laghetto questa sera c’è stato finalmente il primo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma. Al termine...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !