HomeBUONO A SAPERSI27 febbraio: la Giornata della lentezza

27 febbraio: la Giornata della lentezza

E’ ufficiale, oggi 27 febbraio è la Giornata della lentezza. Se potete quindi fermatevi un momento.
Lo stress a cui siamo sottoposti ogni giorno vi attanaglia? Soffrite di ansia e magari riposate male la notte?
Sono tutti sintomi che dovrebbero farci correre ai ripari.
Certamente le piccole e grandi incombenze quotidiane non possono essere trascurate, ma con qualche semplice trucco, suggerito dalla gran parte degli psicologi e degli psicoterapeuti, possiamo sicuramente migliorare la situazione.
La mattina è il momento più critico della giornata.

Lo sa bene chi soffre di ansia: ci si alza dal letto con il timore di non riuscire a portare a termine tutti gli impegni della giornata. Invece è proprio la mattina il momento cruciale. Per prima cosa cercate di non fare tutto di corsa: piuttosto puntate la sveglia 10 minuti prima del solito e prendetevi i vostri tempi.
Provate a dedicare alla prima colazione almeno 10 minuti.
Il primo pasto della giornata è fondamentale, se non il più importante. E vi permetterà di passare qualche momento con la vostra famiglia o semplicemente di riordinare le idee e di pianificare meglio la giornata.
Se siete fortunati e godete di qualche momento in più concedetevi una breve passeggiata: anche qui, bastano 10 minuti. Sarà corroborante.
Un’altro consiglio dei terapeuti è quello di tenere un diario. Una forma di “autoterapia” che ci permette di focalizzare non solo le nostre ansie ma anche i nostri reali desideri e iniziare meglio la giornata.

Imparate a dire “No”.
Snellite l’agenda degli impegni. Quante volte di fronte a dieci obiettivi di fila in una giornata siete arrivati a sera stremati, e magari non siete riusciti a portarli a temine tutti, oppure in modo scadente? Decurtate.

Meglio portare a termine solo l’indispensabile piuttosto che fare tutto e male.
Dedicate più tempo ai rapporti interpersonali: sono fondamentali per il nostro benessere. E non stiamo parlando di messaggi su Whatsup. Parliamo di rapporti reali, che vengono sempre più trascurati.
Non dimenticate il contatto con la natura: una breve passeggiata al parco, magari durante la pausa pranzo, sarebbe l’ideale.

Non a caso chi possiede un cane, e lo porta a passeggio ogni giorno, risulta mediamente meno stressato e anche più in forma, dal momento che anche una breve passeggiata è utilissima per combattere la vita sedentaria che quasi tutti facciamo.

Il momento della cena è fondamentale. Al termine di una giornata piena di impegni la cena è il momento per staccare da tutto. Se avete una famiglia questo è il momento migliore per stare un po’ insieme.

Se siete soli potrete godervi un po’ di meritato riposo mentre guardate la vostra serie tv preferita o ascoltate un po’ di musica.
Insomma, tanti piccoli cambiamenti che dovrebbero diventare abitudini, per aiutarci a sopravvivere nella giungla quotidiana.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
cazzaniga saronno

Morti all’ospedale di Saronno, confermato ergastolo a Leonardo Cazzaniga

Ergastolo confermato per  il "dottor morte". La Corte d'Assise d'Appello di Milano ha convalidato questa mattina la sentenza di condanna alla pena massima per...

Saronno: gli cade un cancello addosso, operaio in ospedale

  Incidente sul lavoro, per fortuna senza gravi conseguenze, verso mezzogiorno di oggi a Saronno. E’ successo all’interno di un cantiere di via Pusterla: dalle prime...

Vaccino: con la conferma di Meda, si lavora per tenere aperto Misinto: “Possiamo fare...

Il via libera arrivato ieri sera per il centro vaccinale di Meda, che è stato già inserito tra le possibili destinazioni anche per la...
iene antidroga

Arrestati dalla Polizia i 4 vigli di Milano del nucleo antidroga smascherati da...

La Polizia di Stato e la Polizia Locale di Milano, al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, ha arrestato questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !