HomeNORD MILANOSepolture misteriose sotto la chiesetta, scoperta straordinaria a Solaro

Sepolture misteriose sotto la chiesetta, scoperta straordinaria a Solaro

Scavi chiesetta SolaroDue tombe e uno scheletro sotto il pavimento dell’antico oratorio quattrocentesco: una scoperta che ha attirato la curiosità di molti solaresi.

Quasi 600 persone si sono messe in fila per visitare gli scavi interni all’antico oratorio dei Santi Ambrogio e Caterina, dove sono iniziati i lavori per il risanamento dei muri e la creazione di un vespaio volto a migliorare la conservazione degli affreschi.

Si tratta di un intervento avviato dalla Parrocchia Santi Quirico e Julitta, proprietaria dell’immobile, in collaborazione con la Soprintendenza dei beni culturali, che ha un costo preventivato di 150mila euro, di cui 26.250 euro di contributo regionale a fondo perso, 78.750 euro di contributo regionale da restituire in 10 anni e 45.000 euro che si conta di poter finanziare attraverso sponsorizzazioni dirette di privati, imprese, aziende, associazioni, fondazioni.

Un appello in questo senso è stato lanciato dalla parrocchia a tutti i solaresi e a quanti hanno a cuore questo gioiello ricco di storia e di arte.

Per far meglio comprendere l’importanza dei lavori in svolgimento e soprattutto l’eccezionalità delle scoperte, sono state organizzate delle visite guidate, rese possibili grazie alla disponibilità dall’archeologo Alessandro D’Alfonso che sta seguendo i lavori.

Così domenica, per l’intera giornata, sono state organizzate le visite con la collaborazione dei volontari dell’Associazione Amici Oratorio Santi Ambrogio e Caterina.

Un’iniziativa che ha riscosso un successo sorprendente a dimostrazione dell’interesse e dell’affetto di tanti solaresi e non solo, per questa piccola ed antica chiesetta.

Durante gli scavi sono state trovate al centro del pavimento due tombe, contenenti resti umani, non è ancora chiaro quanti e chi siano le persone sepolte. Un ulteriore scheletro umano, probabilmente di un giovane, è stato trovato a ridosso di un muro perimetrale, con accanto due teschi.

Sono state inoltre rinvenute le fondamenta di una chiesa precedente, che risalirebbe ad almeno un secolo prima rispetto all’attuale, databile quindi intorno al 1300.

Le scoperte di questi giorni, aprono a nuove interpretazioni storico-artistiche sugli affreschi ospitati dall’antica chiesetta, come quelle che potrete leggere sul nuovo numero de “il notiziario” in edicola da domani. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

San Donato Milanese, auto sfonda il guardrail e precipita sui binari dell’alta velocità: grave...

Tragedia soltanto sfiorata ieri sera, mercoledì 12 maggio, a San Donato Milanese dove un uomo di 48 anni è precipitato a bordo della sua...

Saronno, Andrea Leanza con il suo Craxi in “Hammamet”, vince il David di...

Si è tenuta ieri sera, martedì 11 maggio, la cerimonia di premiazione della 66esima edizione dei David di Donatello, riconoscimento cinematografico italiano e tra...

Limbiate, incendio nel cortile dell’azienda: intervento dei vigili del fuoco | VIDEO

Incendio in un'azienda di Limbiate in via due Giugno. In questo momento sono al lavoro tre mezzi dei Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Rho...

Novate Milanese, incendio in un appartamento: vigili del fuoco in azione

Emergenza incendio a Novate Milanese in un appartamento all'interno dello stabile di via Tonale, 5. Sul posto sono accorsi cinque mezzi dei Vigili del Fuoco...
novate sensi unici

Novate Milanese, dal 21 maggio cambiano i sensi unici in centro

Il centro di Novate Milanese  vivrà una profonda rivoluzione viabilistica che partirà dalla sera di venerdì 21 maggio, in corrispondenza con la chiusura di...
Bollate comune anello brillante

Meda, picchia la nipote per estorcerle denaro: i carabinieri lo arrestano e scoprono innumerevoli...

Domenica scorsa a Meda, intorno alle 15:30, un 56enne italiano, con precedenti di polizia in materia di stupefacenti e reati contro la persona, si è...
Napoleone Mombello

Limbiate, Napoleone a Mombello: le nozze di Paolina ed Elisa rivissute di notte a...

In occasione dei 200 anni dalla morte di Napoleone, qualche giorno fa a Limbiate, è stata realizzata la tradizionale  rievocazione storica in costume d'epoca...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !