Home BRIANZA Camper per l'assistenza socio-sanitaria nelle piazze di spaccio delle Groane

Camper per l’assistenza socio-sanitaria nelle piazze di spaccio delle Groane

carabinieri bosco
I resti di un bivacco di spacciatori nel bosco (foto di archivio)

Assistenza socio-sanitaria sul posto per i tossicodipendenti che frequentano i boschi delle Groane.

Camper con operatori specializzati per avvicinare gli assuntori di sostanze ed offrire loro assistenza per un percorso di riabilitazione.

E’ la proposta dell’assessore alla Sanità di Regione Lombardia, Guido Gallera, presentata nei giorni scorsi in prefettura di Monza e Brianza.

Un progetto che mira a portare nelle Groane un servizio già attivo nel bosco di Rogoredo, la prima piazza di spaccio di droga della Lombardia.

Si punta soprattutto sulle zone tra Cesano Maderno, Ceriano Laghetto e Solaro, attorno alle stazioni ferroviarie della linea S9 Saronno-Seregno.

L’assessore al Welfare Giulio Gallera era presente al tavolo in prefettura accanto al prefetto Giovanna Vilasi e ai referenti delle Forze dell’ordine del territorio, amministratori locali, vertici di Ats Monza-Brianza e del Parco delle Groane, esponenti di Ferrovie dello Stato e di Trenord e di alcune Associazioni che saranno parte attiva del progetto.

Si tratta di un’iniziativa caldeggiata soprattutto dal Parco delle Groane e punta sull’azione di prevenzione e correzione nei confronti dei tossicodipendenti, attraverso l’approccio diretto da parte di operatori specializzati.

Si tratta in sostanza di avviare l’attività di operatori sociali nelle aree di spaccio con unità mobili per avvicinare i clienti degli spacciatori e promuovere percorsi di disintossicazione.

“Una iniziativa -ha commentato l’assessore cerianese alla sicurezza, Antonio Magnani – sulla quale manteniamo diverse perplessità, in particolare sulle modalità e i luoghi di svolgimento”



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a Caronno, Gerenzano,...

Carabinieri in campo per la tutela degli animali. Segnalati sui social network sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti, il Comando provinciale dei...
cornaredo incendio

Incendio in casa, i vigili del fuoco salvano 2 persone un gatto | VIDEO

I Vigili del Fuoco di Milano sono intervenuti a Cornaredo per l'incendio in un'abitazione.  L'allarme è partito da un edificio di Piazzetta Dugnani.  Sul posto...

Da Paderno a Temptation Island: ecco Federica a Canale5, la veterinaria tentatrice

Si chiama Federica Bianca Concavo. E' una veterinaria, classe 1993, di Paderno Dugnano. Segni particolari: tentatrice di Temptation Island, il reality condotto da Filippo...
Parco Giochi sanificazione

Sanificazione giochi nei parchi pubblici, Brianzacque aiuta i comuni

Brianzacque, società pubblica che gestisce la distribuzione dell’acqua nei 55 comuni della Provincia di Monza e Brianza, mette a disposizione dei comuni che ne...
Uboldo consiglio istituto Leva

Blitz anti-droga a Uboldo, il presidente del Consiglio d’Istituto: “No al linciaggio mediatico”.

Il linciaggio mediatico seguito all’arresto della banda di spacciatori di Uboldo non piace al presidente del Consiglio d’Istituto delle scuole, Angelo Leva, che non...
Massimo Stella Caronno

Primo medico morto per il coronavirus: il figlio gli dedica la laurea

Massimo Stella, figlio del presidente dell’Ordine dei medici di Varese, Roberto Stella, deceduto all’inizio di marzo a causa del coronavirus e giocatore della Pallavolo...
Uboldo Oscaritoss

Uboldo, sgominata la banda dello spaccio di Oscaritoss e dei suoi fratelli gemelli

Tra i 9 soggetti arrestati questa mattina tra Uboldo, Saronno e Gerenzano, nel corso di una maxi operazione condotta dai carabinieri della compagnia di...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !