HomeAPPUNTAMENTIIl fratello di Peppino Impastato a Limbiate a parlare di mafia

Il fratello di Peppino Impastato a Limbiate a parlare di mafia

Sarà ospite del Comune di Limbiate Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato, giornalista e attivista, membro di Democrazia Proletaria noto per le sue denunce contro le attività della mafia a Cinisi, in Sicilia, a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978.

Un incontro organizzato dopo il viaggio della memoria fatto in Sicilia lo scorso anno dai ragazzi degli istituti limbiatesi in cui si è anche parlato di mafia.

Martedì 5 marzo alle 21 in aula consiliare, in villa Mella, si terrà un incontro pubblico a cui parteciperanno anche il sindaco Antonio Romeo, Rosa Dagati, docente dell’istituto comprensivo Fratelli Cervi e Giuliano Ripamonti. presidente dell’Anpi.

Si parlerà quindi della lotta alla mafia portata avanti con coraggio da Peppino con la testimonianza straordinaria del fratello che ha pubblicato un libro dal titolo “Oltre i cento passi”, richiamando il titolo del celebre film dedicato alla drammatica vicenda.

Mercoledì alle 10 del mattino saranno invece i giovani delle scuole limbiatesi ad incontrare Giovanni Impastato al teatro Comunale di Limbiate.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti ad organizzare questa iniziativa- ha commentato il sindaco Antonio Romeo- e voglio ringraziare in particolar modo la professoressa Dagati che ha in particolar modo curato l’evento”.

“La mafia è ancora più vicina di quanto sembra” è il titolo dell’iniziativa che vuole portare anche l’attenzione della cittadinanza su questo tema. Un appuntamento da non perdere, a ingresso libero.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...

L’Ema ha dato l’ok per Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer

Nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio, l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, ha autorizzato l'immissione in commercio condizionale per il Paxlovid, la pillola anti-Covid...

Si brucia la pompa del depuratore, appello del canile di Uboldo: “Da soli non...

Si brucia la pompa del depuratore del canile rifugio “Una luce fuori dal lager” di Uboldo e, in emergenza, è stato necessario acquistarne una...

Pedemontana al posto della Milano-Meda, cantieri entro 13 mesi

I lavori per la tratta B2 di Pedemontana, da Lentate sul Seveso a Cesano Maderno, potrebbero partire nel giro di un anno e andranno...

Italiani, brava gente… arrabbiata

Gli Italiani sono un popolo che nel mondo ha un’immagine di gente allegra e simpatica, ma questa immagine io faccio molta fatica a vederla,...

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !