HomeAPPUNTAMENTIIl fratello di Peppino Impastato a Limbiate a parlare di mafia

Il fratello di Peppino Impastato a Limbiate a parlare di mafia

Sarà ospite del Comune di Limbiate Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato, giornalista e attivista, membro di Democrazia Proletaria noto per le sue denunce contro le attività della mafia a Cinisi, in Sicilia, a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978.

Un incontro organizzato dopo il viaggio della memoria fatto in Sicilia lo scorso anno dai ragazzi degli istituti limbiatesi in cui si è anche parlato di mafia.

Martedì 5 marzo alle 21 in aula consiliare, in villa Mella, si terrà un incontro pubblico a cui parteciperanno anche il sindaco Antonio Romeo, Rosa Dagati, docente dell’istituto comprensivo Fratelli Cervi e Giuliano Ripamonti. presidente dell’Anpi.

Si parlerà quindi della lotta alla mafia portata avanti con coraggio da Peppino con la testimonianza straordinaria del fratello che ha pubblicato un libro dal titolo “Oltre i cento passi”, richiamando il titolo del celebre film dedicato alla drammatica vicenda.

Mercoledì alle 10 del mattino saranno invece i giovani delle scuole limbiatesi ad incontrare Giovanni Impastato al teatro Comunale di Limbiate.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti ad organizzare questa iniziativa- ha commentato il sindaco Antonio Romeo- e voglio ringraziare in particolar modo la professoressa Dagati che ha in particolar modo curato l’evento”.

“La mafia è ancora più vicina di quanto sembra” è il titolo dell’iniziativa che vuole portare anche l’attenzione della cittadinanza su questo tema. Un appuntamento da non perdere, a ingresso libero.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namastè”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !