Home CRONACA - Furti e rapine nelle stazioni di Milano, 5 arresti e 33 denunce...

Furti e rapine nelle stazioni di Milano, 5 arresti e 33 denunce in una settimana

Polizia Rogoredo

Intensa l’attività della Polizia Ferroviaria di Milano nell’ultima settimana
Più di 3.700 persone identificate, di queste 1.271 gli stranieri e 10 sono irregolari.
25 contravvenzioni emesse, 5 arresti e 33 denunce.

E’ un 38enne algerino il primo arrestato lo scorso 25 febbraio per il reato di furto aggravato.

La Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer ha sorpreso l’uomo durante un servizio antiborseggio in borghese all’interno della Stazione di Milano Centrale.

Il 38enne ha seguito una coppia di turisti all’interno di un esercizio commerciale, ha infilato la mano all’interno della giacca e ha sfilato il cellulare.

La Polizia ha arrestato poi un marocchino di trentadue anni, anche lui per il reato di furto aggravato.

Il marocchino, all’ingresso della metropolitana presso la Stazione di Milano Centrale, ha rubato il cellulare di una donna.

I poliziotti lo hanno raggiunto e recuperato la refurtiva, restituita alla proprietaria.
Sempre due sono gli arresti effettuati anche dal Settore Operativo di Milano Centrale.
Il primo il 28 febbraio a carico di una 35enne bosniaca.

La donna ha in carico un provvedimento di esecuzione pena di 9 anni e di una multa di circa 3.800 euro.
La condanna è arrivata per precedenti reati commessi contro il patrimonio e contro la persona.

Il secondo arresto è a carico di una ragazza di trent’anni, italiana, di origini bosniache.
Anche per quest’ultima una pena di 2 mesi di reclusione per inosservanza del foglio di via.
Entrambe sono state condotte presso il carcere di San Vittore.
L’ultimo arrestato è un nigeriano di venticinque anni.
Si trovava su un treno senza documenti.

Da un controllo con la banca dati è emerso che lo straniero non ha rispettato il divieto di dimora nel Comune di Roma.
Si trova ora nel carcere di San Vittore.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, onorificenza alla famiglia che ha aiutato Liliana Segre

Il Comune di Paderno Dugnano attribuirà la Calderina d'oro, la massima onorificenza comunale, alla famiglia che ha aiutato Liliana Segre da bambina. Dopo che...
limbiate investita

Limbiate, ragazzina investita: traffico in tilt sulla Monza-Saronno

Un'auto ha investito una ragazza di 15 anni mentre attraversava la strada tra piazza 5 giornate e via Piave a Limbiate. Traffico bloccato  in tutto...
PRIMA PAGINA

Omicidio a Capo Verde, tocca Senago? Niente Ikea ad Arese, i veri motivi –...

Anche questa settimana il nuovo numero de “il notizario” si presenta con ben 80 pagine ricchissime di notizie. L’apertura è dedicata all’omicidio di una donna...

Posti bici, wi-fi, Usb e led: presentati i nuovi treni acquistati da Fnm...

Il primo dei 176 nuovi treni acquistati da Fnm e Ferrovie, grazie al finanziamento di 1,6 miliardi garantito da Regione Lombardia, è stato consegnato...
Strezminski

Wladyslav Strzeminski

L’altra sera sono andato al cinema a vedere un film, “Il ritratto negato” di Andrzej Vajda. Per carità, non andate a vederlo! Non perché sia...

PRIMA PAGINA

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !