Home BOLLATESE Villa Arconati: tulipani, narcisi e il ritorno del Codice Atlantico

Villa Arconati: tulipani, narcisi e il ritorno del Codice Atlantico

Villa Arconati di Castellazzo punta quest’anno punta ad essere attrazione primaria nella prima città turistica d’Italia, Milano.

Per compiere questo salto di qualità la villa mette in campo numerose iniziative, ma due di esse meritano particolare attenzione.

All’apertura della Villa domenica 24 marzo il pubblico goderà di uno splendido giardino in cui sono stati piantumati lo scorso novembre ben 11.500 bulbi di tulipano e 8.160 bulbi di narciso per il progetto “Fioritura in Villa“.

Una volta fioriti, formeranno un grande disegno in stile barocco.

L’accesso al “giardino dei fiori” sarà consentito a fioritura iniziata: 3 euro con 2 bulbi inclusi e la possibilità di acquistarne altri a 1,50 euro l’uno. L’iniziativa è promossa da Fondazione Augusto Rancilio con Flower your Place e Cooperativa Sociale Onlus Demetra, con il sostegno della Pro Loco di Bollate.

Per l’altro grande evento invece bisognerà aspettare maggio: Villa Arconati-Far ospiterà due mostre dedicate a Leonardo Da Vinci, in concomitanza delle celebrazioni per i 500 anni dalla sua morte.

Ciò perchè la somma opera di Leonardo, il Codice Atlantico, fu costudito proprio nella villa nel Seicento, prima che gli Arconati lo donassero nel 1537 alla Biblioteca Ambrosiana.

L’iniziativa “A come Leonardo Arte, Architettura e Acqua” è invece l’altra iniziativa dedicata al 500° in Villa: un racconto per immagini che si sviluppa all’interno dei suoi ambienti.

Più dettagli su tutte le iniziative in Villa Arconati li troverete sull’ultima edizione de Il Notiziario.

Non perdetevi inoltre tutte le ultime notizie sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook!


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prestanizzi pizza

Da Bollate a Barcellona: Pino Prestanizzi star di Youtube

Da Bollate a Barcellona e dal bancone della pizzeria al canale Youtube. È il percorso di Giuseppe Prestanizzi, bollatese di origine ma ormai trapiantato in...

Paderno, Annalisa Bergna premiata da Mattarella: è nel team che ha isolato il Covid

Annalisa Bergna, la ricercatrice di Paderno Dugnano, è stata premiata da Sergio Mattarella. C'è anche la 30enne padernese tra i Cavalieri della Repubblica nominato...
Noe Cornaredo

Smaltimento rifiuti: 16 arresti, coinvolte anche discarica abusiva e impresa di Origgio

Una discarica abusiva e un’impresa di Origgio sono coinvolte nella maxi operazione dei carabinieri del Noe di Milano che, con il supporto dei comandi...

Covid, proposta della Lombardia: coprifuoco dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre e centri commerciali chiusi nel weekend a eccezione dei generi alimentari. E' la proposta...
vittorio demicheli

Covid, Ats in ritardo nel tracciamento dei contagiati a Milano e in Brianza

Il virus è più veloce delle Ats, che non riescono a star dietro all’aumento dei contagiati. Lo ha rivelato Vittorio Demicheli, direttore sanitario dell’Ats Milano...
calcio bambini

“Uno schiaffo allo sport giovanile”: il calcio dilettantistico contro Regione Lombardia

Il Comitato Regionale Lombardia della Lega nazionale dilettanti (che coordina l’attività dilettantistica del gioco del calcio), ha inviato una durissima nota a Regione Lombardia...

Sindaco di Origgio in auto isolamento, ma è negativo al tampone del Covid

“Nel weekend avevo la febbre a 38 e mi sono subito auto isolato, ma sto bene e lavoro da casa”. Via telefono dalla sua...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !