Home BOLLATESE Rifiuti scaricati in un prato: Protezione civile del Parco indaga

Rifiuti scaricati in un prato: Protezione civile del Parco indaga

Sono sempre più sconcertanti le azioni degli inquinatori che gettano i rifiuti nel Parco delle Groane.

Questa volta questi incivili hanno colpito a ridosso del borgo.

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi qualcuno è entrato nel prato che costeggia un’abitazione privata di via Fametta e ha gettato lì diversi sacchi condominiali di immondizia varia, scatoloni e oggetti sparsi.

Il mattino dopo i passanti si sono trovati davanti agli occhi questo triste spettacolo. Questa volta sembra però che qualcuno voglia andare in fondo a questa storia.

Alcune guardie della protezione civile si sono infatti fermate a rilevare l’accaduto estrapolando elementi preziosi dai rifiuti per risalire ai colpevoli.

Sembra infatti che siano stati trovati scontrini, estratti conto e altri elementi che possono far risalire a questi inquinatori.

Indagine che si aggiunge a quella in corso per risalire agli autori dello scarico di divani avvenuto qualche settimana fa sullo scolmatore.

Non perdetevi tutte le ultime notizie della zona sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook!



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

riccio naviglio

Riccio rischia di annegare nel Naviglio, salvato dai Vigili del fuoco | FOTO

  I vigili del fuoco del distaccamento  di via Darwin  a Milano hanno messo in salvo un piccolo riccio che rischiava di annegare nelle acque...
Limbiate caduta bicicletta

Limbiate, brutta caduta in bici, 65enne d’urgenza in ospedale

Un uomo  di 65 anni è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso di Garbagnate Milanese dopo la brutta caduta in bicicletta    questo pomeriggio...

Caronno, encomi all’Associazione Carabinieri per l’aiuto nell’emergenza coronavirus

Questa mattina, nell’agorà del Comune, , per le attività svolte durante il periodo di emergenza Covid-19. Una premiazione fortemente voluta dal primo cittadino, che ha...

Paderno, blitz con l’elicottero: scoperta base dei furti in casa. 10 albanesi indagati |...

250mila euro in contanti, 7 chili e mezzo di monili d'oro, oltre 250 orologi di valore e 2 Audi  con targhe clonate. Ma anche...

Varedo, la pizzeria era un night club con sesso, idromassaggio e prostitute: 7 arrestati

Locali privée, una sala bar e una cosiddetta vip Room ovvero una stanza con al centro una vasca idromassaggio in cui all'interno si consumavano...
ceriano bosco droga

Ceriano, spariti tossici e spacciatori di droga nel bosco, si sono spostati a Bollate

Il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa lo ha affermato con sicurezza, dopo aver partecipato all'ultima operazione di pulizia del bosco: “Il parco delle...

Palestre e piscine aperte dal 1 giugno, mascherine obbligatorie in Lombardia

Palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi aperti in Lombardia da lunedì 1 giugno. Lo prevede la nuova ordinanza alla firma del presidente della Regione, Attilio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !