HomePrima PaginaRovellasca, minaccia al panettiere: 500 euro o bruciamo il negozio. Presi

Rovellasca, minaccia al panettiere: 500 euro o bruciamo il negozio. Presi

Chiede 500 euro minacciando di dar fuoco al negozio, subito arrestato dai carabinieri.

Episodio inquietante nel pomeriggio di ieri a Rovellasca (Co).

I militari della Stazione Carabinieri di Turate, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Lomazzo, hanno arrestato in flagranza di reato M.A., cittadino italiano classe 1992, residente ad Rovellasca.

Con lui è stato denunciato in stato di libertà H.C., cittadino rumeno classe 1993, residente a Rovellasca.

Entrambi sono ritenuti responsabili del reato di tentata estorsione.

M.A., accompagnato da H.C. si è presentato in una panetteria del centro chiedendo la somma in denaro contante di 500 euro.

La minaccia: in caso di mancato pagamento,  avrebbe incendiato il locale.

Il pronto allarme diramato e il celere intervento dei carabinieri, ha fatto sì che i due venissero prontamente individuati e bloccati.

Le indagini avviate  subito  dai militari hanno consentito di individuare, attraverso testimonianze e ricostruzione delle vie di fuga, i due soggetti.

Attraverso una serie di approfondimenti investigativi, verificando anche la corrispondenza nelle descrizioni fisiche nonché negli indumenti indossati, hanno escluso qualsiasi dubbio circa l’entità del reato e le responsabilità dei due autori.

M.A. è stato così tratto in arresto per tentata estorsione, mentre il complice denunciato in stato di libertà.

L’arrestato, all’esito di tutte le formalità, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato trattenuto all’interno delle locali camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Incidente a Origgio: camion sbatte contro capannone

Un camion sbatte violentemente contro un capannone in via Primo Maggio, ma il conducente non ha riportato ferite gravi. E’ successo nella zona industriale di...

Cislago, tribuna nuova ma non coperta: è polemica

Sarà un lungo inverno sotto la pioggia per i tifosi del Cistellum 2016: dovranno seguire le partite della squadra di casa nella tribuna del...

Paderno, apre il centro vaccini per la terza dose (e nessun obbligo di mascherina...

Dal 13 dicembre anche Paderno Dugnano torna a essere attiva come hub vaccinale. Poche ore fa la giunta Casati ha deliberato ufficializzandolo a tutti...

Bollate, dopo la sospensione Covid, ripartono il pre e il post scuola

Da giovedì 9 dicembre 2021 verrà riattivato il servizio di pre e post scuola per tutte le classi delle scuole primarie Marco Polo di...
Caronno droga

Caronno Pertusella: dal camionista all’imprenditore in Maserati al mercato della droga, 3 arresti |...

Tre uomini, un 22enne, un 31 enne e un 23 enne, tutti di origine marocchina, sono stati arrestati dai carabinieri di Saronno che hanno...

Segni in codice dei ladri sui citofoni, paura a Caronno

Segni sospetti, simboli e lettere, come la X e la K, sono stati trovati sui citofoni del rione Acquedotto di Caronno Pertusella, nelle vie...

Paderno Dugnano, passaggio a livello guasto: ancora code in centro e treni in ritardo

Questa volta ci sarebbe un guasto ai due passaggi a livello di Paderno Dugnano che hanno mandato in tilt la circolazione sia automobilistica che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !