Home NORD MILANO Electrolux Solaro, il tempo pieno è già finito, da aprile si torna...

Electrolux Solaro, il tempo pieno è già finito, da aprile si torna alle 6 ore

Electrolux manifestazione
Una manifestazione davanti alla sede Electrolux di Solaro

Contrordine all’Electrolux: il periodo di lavoro a tempo pieno è già finito.

Le 8 ore, reintrodotte appena lo scorso 18 febbraio e confermate anche nell’incontro al Mise dello scorso 8 marzo, vengono clamorosamente revocate con una comunicazione del 12 marzo scorso.

Dal prossimo 1° aprile si tornerà alle 6 ore, in regime di “contratto di solidarietà”.

La comunicazione della “variazione organizzativa” è stata fatta ai sindacati a metà settimana.

Le Rsu di Fim, Fiom e Uilm hanno espresso parere negativo su questa decisione criticando le modalità di gestione della fabbrica, scrivendo anzi di una “non gestione della fabbrica da parte di questo gruppo dirigenziale”.

FlmUniti-Cub in un comunicato “denuncia l’uso improprio della solidarietà (a carico della collettività) rivendicando un piano industriale che non prevede esuberi, stabilizza l’orario di lavoro, rallenta i ritmi di produzione e tutela le esigenze del tempo libero dei lavoratori, delle lavoratrici e delle proprie famiglie”.

Questa clamorosa retromarcia dell’azienda sta provocando un aumento di tensione tra i lavoratori, alle prese non solo con un quadro di sempre maggiore incertezza sul fronte lavorativo, ma anche con oggettive difficoltà organizzative personali di fronte a questo repentino cambio di orario.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cocaina mascherina monopattino

Cocaina nella mascherina e fuga in monopattino, spacciatore arrestato a Milano

La Polizia di Stato ha arrestato l’altra notte a Milano un uomo per detenzione e spaccio di droga: aveva la cocaina nascosta nella mascherina...
metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !