HomeAPPUNTAMENTIA Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia

A Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia

A Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia. Oltre 850 biografie e testimonianze di un grande racconto nazionale.

Un’onda di colori per simboleggiare la rinascita e una nuova primavera.

Questo lo spirito che anima la mostra “Biografie Vittime innocenti di mafia”, promossa dalla Commissione speciale Antimafia, presieduta da Monica Forte (M5S), in collaborazione con l’associazione “Libera contro le mafie”.

La mostra sarà aperta da oggi, martedì 19 marzo, fino a venerdì 29 marzo nel foyer di Palazzo Pirelli (ingresso libero, Lunedì-Giovedì ore 9-12.30 e 13.30-17.30; Venerdì 9-12.30).

A tagliare il nastro il Presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi insieme ai componenti dell’Ufficio di Presidenza Francesca Brianza, Giovanni Malanchini, Carlo Borghetti e Dario Violi, e a Letizia Pradella di “Libera contro le mafie”.

Quasi 900 fogli di diverso colore, uniti da un filo sottile, a raccontare nomi e storie di altrettante vittime innocenti di mafia.

Una grande raccolta che parte da fine 1800, con l’uccisione di Giorgio Verdura, Sindaco di Bolognetta (PA) e si snoda fino ai giorni nostri, passando per don Peppe Diana, di cui proprio oggi ricorre il 35° anniversario della morte, Piersanti Mattarella, la giornalista Anna Politkovskaja, Mauro Rostagno.

E tante vittime “per caso”, bambini, donne di diversa provenienza, tra cui anche cittadini milanesi, di cui poco si riesce a sapere.

“Un’iniziativa molto significativa perché porta alla luce una parte oscura di mondo, che le istituzioni devono impegnarsi non solo a contrastare ma anche a far conoscere – ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi”.

“Una mostra che non è solo testimonianza del passato, ma consapevolezza a coltivare la memoria, atto dovuto per le generazioni future – ha dichiarato la Presidente Monica Forte”.

L’esposizione di Palazzo Pirelli si inserisce in una serie d’iniziative di sensibilizzazione che culmineranno, mercoledì 20 marzo, nella Giornata regionale dell’impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime”, che all’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli.

Inizio alle ore 9.15 con la partecipazione degli studenti milanesi dell’Istituto “Einstein” e dell’Istituto “Gentileschi”, i ragazzi e le ragazze del Liceo “De Andrè” di Brescia e gli studenti del Liceo classico “Manin” di Cremona.

I lavori saranno aperti dal Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi. Seguiranno gli interventi del Presidente della Giunta regionale Attilio Fontana e di Delia Campanelli, Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale della Lombardia.

A introdurre il tema della giornata sarà Nando dalla Chiesa, Presidente del Comitato tecnico scientifico.

A seguire un sipario musicale con la partecipazione di Kento, autore di rap, precederà le testimonianze dei giornalisti Sandro Ruotolo, Ester Càstano e Claudio Campesi.

In allegato un momento dell’inaugurazione e una parte dell’esposizione


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !