Home APPUNTAMENTI A Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia

A Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia

A Palazzo Pirelli inaugurata la mostra sulle vittime innocenti di mafia. Oltre 850 biografie e testimonianze di un grande racconto nazionale.

Un’onda di colori per simboleggiare la rinascita e una nuova primavera.

Questo lo spirito che anima la mostra “Biografie Vittime innocenti di mafia”, promossa dalla Commissione speciale Antimafia, presieduta da Monica Forte (M5S), in collaborazione con l’associazione “Libera contro le mafie”.

La mostra sarà aperta da oggi, martedì 19 marzo, fino a venerdì 29 marzo nel foyer di Palazzo Pirelli (ingresso libero, Lunedì-Giovedì ore 9-12.30 e 13.30-17.30; Venerdì 9-12.30).

A tagliare il nastro il Presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi insieme ai componenti dell’Ufficio di Presidenza Francesca Brianza, Giovanni Malanchini, Carlo Borghetti e Dario Violi, e a Letizia Pradella di “Libera contro le mafie”.

Quasi 900 fogli di diverso colore, uniti da un filo sottile, a raccontare nomi e storie di altrettante vittime innocenti di mafia.

Una grande raccolta che parte da fine 1800, con l’uccisione di Giorgio Verdura, Sindaco di Bolognetta (PA) e si snoda fino ai giorni nostri, passando per don Peppe Diana, di cui proprio oggi ricorre il 35° anniversario della morte, Piersanti Mattarella, la giornalista Anna Politkovskaja, Mauro Rostagno.

E tante vittime “per caso”, bambini, donne di diversa provenienza, tra cui anche cittadini milanesi, di cui poco si riesce a sapere.

“Un’iniziativa molto significativa perché porta alla luce una parte oscura di mondo, che le istituzioni devono impegnarsi non solo a contrastare ma anche a far conoscere – ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi”.

“Una mostra che non è solo testimonianza del passato, ma consapevolezza a coltivare la memoria, atto dovuto per le generazioni future – ha dichiarato la Presidente Monica Forte”.

L’esposizione di Palazzo Pirelli si inserisce in una serie d’iniziative di sensibilizzazione che culmineranno, mercoledì 20 marzo, nella Giornata regionale dell’impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime”, che all’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli.

Inizio alle ore 9.15 con la partecipazione degli studenti milanesi dell’Istituto “Einstein” e dell’Istituto “Gentileschi”, i ragazzi e le ragazze del Liceo “De Andrè” di Brescia e gli studenti del Liceo classico “Manin” di Cremona.

I lavori saranno aperti dal Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi. Seguiranno gli interventi del Presidente della Giunta regionale Attilio Fontana e di Delia Campanelli, Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale della Lombardia.

A introdurre il tema della giornata sarà Nando dalla Chiesa, Presidente del Comitato tecnico scientifico.

A seguire un sipario musicale con la partecipazione di Kento, autore di rap, precederà le testimonianze dei giornalisti Sandro Ruotolo, Ester Càstano e Claudio Campesi.

In allegato un momento dell’inaugurazione e una parte dell’esposizione


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"