Home BRIANZA Riparazioni e verifiche sui ponti, la Milano-Meda chiusa per tre notti

Riparazioni e verifiche sui ponti, la Milano-Meda chiusa per tre notti

ponti controllo Milano MedaDa questa notte, la Milano-Meda chiuderà per tre notti consecutive all’altezza delle uscite di Cesano Maderno dove sono in programma interventi di verifica e  riparazione ai ponti.

Rientrano nelle attività programmate di ispezioni, controlli, verifiche e manutenzioni promosse dalla Provincia di Monza e Brianza nell’ambito di quella che è stata ribattezzata “Operazione ponti sicuri”.

Le prime operazioni verranno condotte sul cavalcavia di via Manzoni (ponte 12), nelle notti 26 su 27, 27 su 28 e 28 su 29 marzo, con cantieri attivi dalle 21 alle 5 del mattino successivo.

Durante l’esecuzione dei lavori, riguardanti la porzione sottostante del ponte, la viabilità inferiore della Sp35 (Milano-Meda) sarà bloccata, per consentire movimentazione di uomini e mezzi, mentre resterà possibile la percorrenza superiore del cavalcavia.

Durante le chiusure notturne, il traffico proveniente da Milano avrà l’obbligo di uscita sulla Sp173 via Desio di Bovisio Masciago, mentre il traffico in provenienza da Como avrà obbligo di uscita sulla via Manzoni di Cesano Maderno.

Le attività saranno condotte dalla ditta Astrea Costruzioni srl di Sesto San Giovanni coadiuvata dai tecnici provinciali, con il supporto di polizie locali e Protezione Civile dei Comuni coinvolti e la supervisione della Polizia Provinciale, che garantiranno la sorveglianza degli accessi e la gestione del traffico nelle ore di chiusura.

Sarà installata segnaletica temporanea di deviazione lungo le strade comunali. Ulteriori attività sono già in programma sui ponti 14 e 26 della Sp35 nella prima settimana di aprile.

In particolare, gli interventi al cavalcavia 26 allo svincolo di Meda saranno effettuati sempre in orario notturno, mentre quelli al sottovia 14 di via san Benedetto in orario diurno.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a Caronno, Gerenzano,...

Carabinieri in campo per la tutela degli animali. Segnalati sui social network sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti, il Comando provinciale dei...
cornaredo incendio

Incendio in casa, i vigili del fuoco salvano 2 persone un gatto | VIDEO

I Vigili del Fuoco di Milano sono intervenuti a Cornaredo per l'incendio in un'abitazione.  L'allarme è partito da un edificio di Piazzetta Dugnani.  Sul posto...

Da Paderno a Temptation Island: ecco Federica a Canale5, la veterinaria tentatrice

Si chiama Federica Bianca Concavo. E' una veterinaria, classe 1993, di Paderno Dugnano. Segni particolari: tentatrice di Temptation Island, il reality condotto da Filippo...
Parco Giochi sanificazione

Sanificazione giochi nei parchi pubblici, Brianzacque aiuta i comuni

Brianzacque, società pubblica che gestisce la distribuzione dell’acqua nei 55 comuni della Provincia di Monza e Brianza, mette a disposizione dei comuni che ne...
Uboldo consiglio istituto Leva

Blitz anti-droga a Uboldo, il presidente del Consiglio d’Istituto: “No al linciaggio mediatico”.

Il linciaggio mediatico seguito all’arresto della banda di spacciatori di Uboldo non piace al presidente del Consiglio d’Istituto delle scuole, Angelo Leva, che non...
Massimo Stella Caronno

Primo medico morto per il coronavirus: il figlio gli dedica la laurea

Massimo Stella, figlio del presidente dell’Ordine dei medici di Varese, Roberto Stella, deceduto all’inizio di marzo a causa del coronavirus e giocatore della Pallavolo...
Uboldo Oscaritoss

Uboldo, sgominata la banda dello spaccio di Oscaritoss e dei suoi fratelli gemelli

Tra i 9 soggetti arrestati questa mattina tra Uboldo, Saronno e Gerenzano, nel corso di una maxi operazione condotta dai carabinieri della compagnia di...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !