HomeBOLLATESECusano: quando cittadini e associazioni si prendono cura della città

Cusano: quando cittadini e associazioni si prendono cura della città

Cittadini e associazioni si prendono direttamente cura di Cusano Milanino, la città giardino.

Il regolamento per la cura condivisa dei beni comuni è stato approvato giusto un anno fa, ma solo adesso s’appresta a trovare concreta applicazione.

Infatti sono pervenute in municipio diverse richieste di collaborazione da parte di cittadini che vogliono impegnarsi per la propria comunità. Le istanze sono intanto all’esame degli uffici per verificare fattibilità e coerenza con il regolamento e quindi sulla scia sottoscrivere i patti di collaborazione.

Ma quali sono le proposte avanzate? Le più disparate.

Per esempio un cittadino desidera salvare una piccola isola ecologica in un parco urbano in cui degli uccelli l’hanno scelto come habitat.

Un’azienda che vuole occuparsi della cura e dell’abbellimento di una rotonda all’incrocio di due importanti assi urbani; un’associazione di giovani disponibile a sviluppare progetti culturali e a realizzare visite guidate per la conoscenza degli edifici di importanza storico artistica della città.

La proposta di piantature uno spazio pubblico è dedicarlo a una ragazza cusanese scomparsa recentemente; un’associazione che desidera riqualificare un’area per i cani secondo un progetto di mobility dog. Insomma le proposte non mancano.

“La collaborazione di cittadini e associazioni – afferma la vicesindaco Lidia Arduino- è molto importante e soprattutto concorre ad aumentare il senso di appartenenza alla comunità e la consapevolezza che è sempre più bello avere cura degli spazi pubblici”.

Non è tutto. L’amministrazione comunale, volendo garantire negli interventi urbani qualità e decoro urbano, è pronta a incaricare un professionista per predisporre un documento sulle linee guida della qualità e decoro urbano.

Uno strumento per regolamentare e individuare modelli a cui ispirarsi nella progettazione degli spazi pubblici e in particolare con quegli elementi di attività private (dehor, segnaletica, tende ecc…) che occupano e interagiscono con le superfici pubbliche.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cormano semaforo t-red

Cormano: terzo T-Red sulla Comasina, dopo quelli di Limbiate e Paderno, multe...

A Cormano è ormai in funzione il nuovo “semaforo t-red” in via dei Giovi. Sono state attivate nei giorni scorsi le nuove telecamere che controllano...
cusano armi

Coltellata, minacce e armi, quattro giovanissimi denunciati a Cusano Milanino

Nella nottata di sabato 17 aprile, ancora i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Sesto San Giovanni sono intervenuti in Cusano Milanino, bloccando...

Arese, i Carabinieri bloccano due persone vicino alla banca: tentata rapina?

Mattinata decisamente movimentata oggi ad Arese nella zona di piazza Cinque Giornate. A quanto sembra dalle prime informazioni circolate, due malviventi avrebbero tentato di...

Tra Monza e Sesto, frode fiscale, truffe alle banche e contributi Covid non dovuti:...

I militari del Comando Provinciale di Milano della Guardia di Finanza, hanno scoperto un’associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, alla truffa sia ai...

Solaro, una nuova auto per la Polizia locale: sarà l’ufficio mobile

L'Amministrazione comunale di Solaro ha finalizzato l'acquisto e l'allestimento di una nuova auto per il parco mezzi della Polizia Locale, un Citroen Berlingo, che...
Malpensa shaboo Finanza

Donna nigeriana fermata dalla Finanza a Malpensa con quasi 6 kg. di Metanfetamina ...

I  funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli e i militari del Gruppo Malpensa della Guardia di Finanza hanno fermato all'aeroporto di Malpensa una passeggera di...

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !