HomeBOLLATESEBollate: "Richiesta bella presenza". Polemica sui social per un annuncio di lavoro...

Bollate: “Richiesta bella presenza”. Polemica sui social per un annuncio di lavoro del Comune

A Bollate è scoppiata una vivace polemica nei giorni scorsi sui social in merito all’iniziativa promossa dal Comune insieme all’Exess (il bar del parco centrale) per formare e assumere per la stagione estiva camerieri, gelataia e lavapiatti.

Nel testo pubblicato sulla pagina di informazioni del Comune si parlava infatti di camerieri di “bella presenza”, gelataia di “bella presenza” e di una lavapiatti “propositiva”.

La legge 903 del 1977 sulla parità di trattamento tra uomini e donne in materia di lavoro vieta espressamente sin dall’articolo 1 che ci siano annunci di lavoro rivolti a un solo sesso.

Perchè una gelataia e non un gelataio? La polemica andava fatta su quello: un comune non può sottovalutare tali norme.

Invece nessuno ci ha fatto caso, neppure tra coloro che hanno versato fiumi e fiumi di polemiche e contro-polemiche sui social.

La sezione bollatese della Lega ha lanciato la polemica e ha chiesto al Comune di chiedere scusa.

Tra i primi a intervenire l’onorevole leghista Fabio Boniardi che ha parlato di “gaffe” dell’amministrazione comunale, poiché per l’accesso al lavoro si chiedeva un requisito fisico.
E’ subito intervenuto Andrea Di Matteo, gestore dell’Exess, per spiegare che nel settore per “bella presenza” non si intende l’essere belli, ma l’essere curati, vestiti bene, sorridenti, cortesi, educati, ben pettinati…

A questi primi interventi sono seguiti una marea di altri commenti, perché ognuno ha voluto dire la sua, anche se il sindaco Vassallo durante il “dibattito” è intervenuto  annunciando la modifica dell’annuncio di offerta lavoro.

“Concordo con la spiegazione di “bella presenza” argomentata da Andrea Di Matteo e altri – ha scritto – ma, considerato che altri ritengono il post “discriminatorio”, ho chiesto che venisse modificato. È una questione di sensibilità differenti e tutte rispettabili”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
gianetti

Gianetti: azienda al Ministero non ritira i licenziamenti, tensione a Ceriano e Carpenedolo

Dura presa di posizione della Fiom Cgil al termine dell'incontro di ieri pomeriggio al Ministero per lo Sviluppo economico sul caso Gianetti.  Al tavolo convocato...
prima pagina

Tragedie stradali a Saronno, Senago e Lazzate; il Covid un caso preoccupa Bollate |...

La nuova edizione del Notiziario si apre con le notizie di tre gravissimi incidenti stradali avvenuti sulle nostre strade: a Saronno ha perso la...
gianetti

GIanetti, il Ministero pronto a favorire la ricerca di un nuovo acquirente

Sul futuro della Gianetti ruote di Ceriano Laghetto questa sera c’è stato finalmente il primo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma. Al termine...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !