Home SARONNESE Caronno Pertusella: ci sono voluti un anno e mezzo, e quasi 40...

Caronno Pertusella: ci sono voluti un anno e mezzo, e quasi 40 mila euro, per riparare i danni causati dai vandali nei parchi cittadini

Un anno e mezzo per riparare i giochi dei parchi cittadini a Caronno Pertusella, causati dai soliti vandali. E quasi 40 mila euro di spese.
Com’è possibile?

Davvero la burocrazia raggiunge livelli del genere? Ebbene sì.

E’ quanto emerso nei giorni scorsi, quando diversi cittadini si sono lamentati dei danni causati dai vandali, le cui riparazioni tardano a oltranza.

Emblematico il caso di un’altalena del Bariolapark, che secondo qualche genitore sarebbe nello stato che si vede in fotografia da almeno due anni.
Per molti è inspiegabile questo ritardo, ma dietro ci sono ragioni ben precise, come spiega il consigliere comunale Fulvio Zullo, un “esperto” di questo tema essendosene interessato ripetutamente.

“La burocrazia è come un cancro – è la conclusione cui è arrivato – Il Comune non dispone di un fabbro, un falegname o un artigiano e l’affido diretto di lavori è possibile solo in alcuni casi. Nello specifico occorre attribuire un incarico per quantificare i danni ai giochi di tutti i parchi e poi procedere”.

In effetti, martedì scorso è stato confermato che una ditta sta finalmente quantificando i danni, per cui a giorni si attende il preventivo per le sistemazioni. Poiché l’importo sarà inferiore ai 40mila euro, non servirà il bando, ma si potrà affidare alla stessa impresa l’incarico di eseguire tutte le riparazioni.

“Certo quel sedile dell’altalena l’avrei acquistato e sistemato io in mezzora – conclude Zullo, allargando le braccia – ma purtroppo è vietato. Anzi si potrebbe incorrere in sanzioni e finire nei guai”.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

lavoro Regione Lombardia imprese

Coronavirus, da Regione Lombardia finanziamenti per la riapertura delle piccole imprese

Da Regione Lombardia contributi a fondo perduto per coprire fino al 70% dei costi sostenuti da piccole e micro imprese per riaprire in sicurezza. Saranno...

Uboldo, impenna la moto al semaforo: multa e fermo per 60 giorni

Singolare quanto successo a un giovane centauro di Gerenzano: gli è costato caro impennare la moto, sottoposta a fermo amministrativo per 60 giorni. E’ capitato...
Lazzate volley

Campionato chiuso per Coronavirus, con una partita in meno Lazzate esclusa dalla serie...

L’Asd Lazzate volley “beffata” dalla Federazione che, applicando un sistema di classifica alquanto discutibile, ha di fatto tagliato fuori la squadra lazzatese da ogni...
lainate droga bar

Lainate, hascisc nel biliardino e altra droga nel bar: 2 arresti

I carabinieri di Lainate hanno arresato due persone per il reato di spaccio all’interno di un bar della città. L’intervento risale a sabato sera,...
Arese omicio truffa condanna

Arese: lo spietato omicida condannato anche per truffa

Lo spietato omicida di Arese è stato condannato anche per truffa. Come se non bastasse l’ergastolo a cui è già stato condannato in primo e...
bonus biciclette città metropolitana Milano

Area metropolitana di Milano: a chi spetta il bonus bici?

Il bonus-bici (o monopattino) di 500 euro spetta a tutti i residenti della Città metropolitana di Milano? Forse (ma al momento nessuno sa dare una...
Cogliate elicottero

Cogliate, operaio precipita nel cantiere, soccorso con l’elicottero

Un operaio di 71 anni è precipitato all’interno di un cantiere edile questo pomeriggio a Cogliate ed è stato trasferito in elicottero all’ospedale San...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !