HomeNORD MILANOViolenze alla ex e due procurati aborti; spacciatore tunisino arrestato a Solaro

Violenze alla ex e due procurati aborti; spacciatore tunisino arrestato a Solaro

Polizia RogoredoUn tunisino di 27 anni, è stato arrestato nei boschi tra Solaro e Cesate dove viveva da 8 mesi, in fuga da un mandato di carcerazione con per le accuse di avere violentato e procurato un aborto all’ex compagna.

E’ una storia di degrado e violenza quella venuta alla luce dopo la brillante operazione degli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Busto Arsizio che sono riusciti ad individuare il 27enne ricercato, in mezzo ai boschi del Parco delle Groane, zona nota per lo spaccio di stupefacenti.

L’uomo ha convissuto per un paio d’anni a Busto Arsizio con una ragazza italiana di 22 anni, che lo ha denunciato per maltrattamenti, violenza sessuale procurato aborto, per due volte.

Il 27enne tunisino, spacciatore di droga, è stato arrestato nel bosco in cui viveva accampato.

Il provvedimento di arresto di maltrattamenti, procurata interruzione di gravidanza e violenza sessuale pluriaggravata era stato emesso dal Gip di Busto Arsizio lo scorso agosto.

L’uomo inoltre è accusato di minacce e di aver sottoposto la ex compagna a “perquisizioni e sequestri” in casa, accusandola di rubargli la droga che entrambi consumavano.

Le indagini sono iniziate nella primavera del 2018 quando la 22enne, rimasta nuovamente incinta, ha trovato la forza di scappare dall’appartamento a Busto Arsizio dove viveva, in condizioni di degrado, insieme al 27enne

 

. La giovane è tornata così dai genitori, ai quali ha chiesto aiuto.

Le violenze da parte dell’uomo però, a quanto emerso, sarebbero continuate e così la giovane l’ha denunciato. Individuato nei boschi, dove viveva accampato con altri pusher nordafricani, l’uomo è finito in manette.

Insieme a lui è stato arrestato un altro spacciatore marocchino, di 37 anni, a cui sono state trovate addosso 6 dosi di cocaina e 550 euro probabile frutto di spaccio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
elicottero cislago ricerche

Ricerche sospese per il presunto incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano

Ricerche sospese senza esito dopo oltre due ore di ricognizioni ieri sera tra Cislago, Turate e Gerenzano, dove era scattata una maxi emergenza per...
cagnolina cesano maderno

Morta la cagnolina abbandonata tra i rifiuti a Cesano Maderno

È morta la piccola cagnolina maltese trovata tra i rifiuti in Brianza. Purtroppo non ce l’ha fatta la cucciola abbondonata tra l’immondizia a Cesano Maderno...
elicottero Cislago

Allarme incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano, elicottero a bassa quota

AGGIORNAMENTO - Le ricerche sono state sospese poco dopo le 22  Mobilitazione di mezzi di soccorso questa sera tra Cislago, Gerenzano e Turate, in frazione...

Ladri nella sede del coro di Origgio, ma restano a bocca asciutta

Sono rimasti a mani vuote i ladri penetrati nella sede del “Coro Amici della Montagna” di Origgio: la palazzina polifunzionale di via Piantanida, davanti...
carabinieri auto

Cerro Maggiore, scoperto cadavere carbonizzato in una fabbrica abbandonata

Scoperta shock a Cerro Maggiore dove, all'interno di una fabbrica abbandonata, è stato trovato un cadavere carbonizzato. È successo oggi, venerdì 21 gennaio, in tarda...

Covid, Lombardia resta in zona gialla. Fontana: “Bisogna semplificare le norme di quarantena”

"La Lombardia resta in zona gialla. Ora bisogna semplificare le norme di quarantena o isolamento sia per le scuole che per i cittadini". Ad...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !