Home BOLLATESE Arese: scendono da auto in corsa sulla A8, per sfuggire alla Polizia...

Arese: scendono da auto in corsa sulla A8, per sfuggire alla Polizia dopo il furto

Polizia stradaleTre uomini che avevano da poco compiuto un furto, hanno abbandonato un’auto in corsa sull’autostrada per sfuggire alla Polizia stradale che li aveva intercettati.

E’ successo una delle scorse notti sulla autostrada A8 nel territorio di Arese.

La Polizia Stradale di Busto Arsizio impiegata in un servizio di vigilanza stradale, notava una Ford Ecosport che procedeva con andatura irregolare e presentava gravi danni alla carrozzeria ed alla fanaleria.

Gli agenti decidevano di controllare il veicolo ed i suoi occupanti intimando al conducente di accostare sulla destra.

Il conducente rallentava bruscamente la marcia, si portava sulla 4° corsia dell’autostrada e con il veicolo ancora in movimento abbandonava l’abitacolo seguito dai due passeggeri.

Gli occupanti, scavalcando il new-jersey centrale attraversavano la carreggiata opposta, dileguandosi nell’area industriale posta sul margine destro della carreggiata nord dell’A8.

L’autovettura con la marcia inserita proseguiva la sua corsa ancora per un lungo tratto, per poi andare ad impattare contro il guardrail posto al margine destro del lato opposto della carreggiata.

Gli agenti provvedevano a tutelare in primis la sicurezza della circolazione e l’incolumità degli altri automobilisti.

Una volta stabilizzata la situazione, gli agenti effettuavano un accurato controllo del veicolo, da cui emergeva che le targhe risultavano appartenenti a veicolo di tipo diverso intestato a persona residente in provincia di Vicenza.

Dal numero di telaio invece è risultato che l’autovettura Ford Ecosport era stata rubata a Verbania.

All’interno dell’abitacolo gli agenti rinvenivano una busta contenente 40 telefoni cellulari nuovi ed usati, un registratore di cassa, 5 cover e cavetteria varia ed infine un borsone contenente molteplici strumenti atti allo scasso
.
A seguito di allertamento dei comandi delle forze dell’ordine delle province di Varese e Como, si appurava che il materiale provento di furto proveniva da un negozio di telefonia di Villa Guardia (CO).

Tutto il materiale rubato, è stato restituito al legittimo proprietario, mentre l’autovettura veniva portata in deposito in attesa di essere recuperata dalla persona che aveva presentato denuncia.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

covid grafico

Peggiorano i contagi nella zona: a Limbiate e Senago più nuovi casi che a...

La situazione dell’epidemia da Sars-Cov2 nella nostra zona sta peggiorando e in questo preciso momento il comune con il maggior numero di casi non...
rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !