HomeBOLLATESEAmministrative a Cesate: ribaltone nel centrodestra. Il candidato non sarà Maltagliati ma...

Amministrative a Cesate: ribaltone nel centrodestra. Il candidato non sarà Maltagliati ma Vumbaca

Colpo di scena e ribaltone nel centrodestra cesatese. Un parere del ministero dell’interno ha, infatti, stoppato la candidatura di Ermes Maltagliati.

Questo in quanto il candidato originariamente scelto da Lega e Forza Italia, e avallato dalla lista civica Coraggio di Cambiare, ha ricoperto, sino a dicembre 2018, incarichi dirigenziali nella sanità lombarda.

Fatto che lo rende ineleggibile per sei mesi e, quindi, anche lo mette fuori gioco per le elezioni comunali del prossimo 26 maggio.

A dire il vero, la questione non è pacifica in punto di diritto.

Anzi, a detta dello stesso Maltagliati, gli esperti lo avrebbero assicurato dal fatto che la norma del testo unico sugli enti locali incriminata “non dovrebbe applicarsi nel mio caso specifico”.

Tuttavia, l’ex direttore sanitario del vecchio Ospedale Salvini ha affermato di aver deciso di farsi comunque da parte “per proteggere la coalizione da possibili strumentalizzazioni e attacchi”.

“Con gratitudine ho accettato la sfida e mi sono messo in campo nella profonda convinzione di poter mettere le mie competenze e le mie energie al servizio della comunità – è il commento di Maltagliati – Pur rimanendo a disposizione per sostenere i nostri candidati in campagna elettorale, faccio un passo di lato”.

Archiviato il capitolo Maltagliati, il centrodestra ha subito annunciato il nome del suo sostituto. Si tratta di Roberto Vumbaca, leader di Coraggio di Cambiare.

“Come coalizione non possiamo che essere grati ad Ermes per essersi reso immediatamente disponibile ad essere il nostro candidato sindaco”.

Vumbaca, definito “figura esperta ed appassionata”, era già stato il candidato sindaco del centrodestra nel 2014.

All’epoca la sua corsa fu stoppata dal trionfo di Giancarla Marchesi. Dopo cinque anni tutto è però cambiato.

La coalizione di centrosinistra guidata dalla Marchesi è, infatti, andata in frantumi e il commissario è in arrivo a Cesate.

In questa situazione, con la Marchesi che ha annunciato l’intenzione di non candidarsi e il forte traino della Lega, sembra logico vedere Vumbaca come il vero favorito per la corsa a Sindaco.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, multa da 400 euro al conducente di un pullman: ha abbattuto un passaggio...

È stato individuato chi ha danneggiato qualche giorno fa il passaggio a livello di Palazzolo a Paderno Dugnano. Nel giro di poche ore la...

Senago, Francesca Mamè sogna Miss Italia: “Le mie origini e quelle critiche dopo Miss...

Si chiama Francesca Mamè, ha 18 anni, ed è Miss Lombardia dallo scorso ottobre. Vive a Senago e con lei abbiamo fatto quattro chiacchiere...

Cislago, incendio in pieno centro, brucia l’ex Casa del popolo | FOTO

Incendio in un edificio storico del centro a Cislago. Verso le 10 l’allarme per fiamme e fumo dall’ex Casa del Popolo in via 4...

L’incidente aereo a Cislago rimane un mistero: scherzo o un meteorite?

Resta il mistero sulla segnalazione di caduta di un velivolo ieri a Cislago, in fondo alla via Cavour (dove si trova la fontana all'incrocio...

Erba, treno travolge auto al passaggio a livello, morto un uomo | FOTO

Un uomo di 57 anni è morto sul colpo questa mattina poco prima delle 9 ad Erba in seguito all’impatto di un’auto con un...
rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !