Home BRIANZA Picnic e barbecue nel Parco delle Groane, ecco le regole che...

Picnic e barbecue nel Parco delle Groane, ecco le regole che bisogna seguire

Picnic Parco GroaneIn vista delle giornate tradizionalmente dedicate a gite fuori porta e picnic nei parchi, il Parco delle Groane ha diffuso le norme di comportamento all’interno dell’oasi ecologica che si estende da Bollate fino a Lentate sul Seveso.

“Sono in molti a chiederci informazioni circa la possibilità di fare picnic all’interno del Parco delle Groane” -spiegano dalla direzione dell’Ente.

Esiste una parte ad hoc all’interno del “Regolamento per le attività di tempo libero e per l’accesso del Parco Groane” consultabile sul sito ufficiale www.parcogroane.it nella sezione “Regole Piani”.

All’interno dell’area protetta ci sono apposite aree attrezzate per il picnic (per individuarle è possibile scaricare la cartina in formato Pdf sempre dal sito, nella sezione Mappa oppure ritirarla gratuitamente presso la nostra sede).

L’ente Parco non accetta alcun tipo di prenotazione degli spazi che sono a libera disposizione dei cittadini.

Nel regolamento si fissano alcune norme base da rispettare.
Eccone alcuni estratti:

E’ vietata l’occupazione, anche temporanea, del suolo pubblico senza autorizzazione dell’Ente Parco.

E’ vietato accendere fuochi per il picnic nelle aree boscate e in prossimità delle stesse.

E’ consentito accendere il fuoco solo con l’idonea attrezzatura (tipo barbecue) non con fuoco a terra e nelle aree predisposte e comunque curandone il totale e perfetto spegnimento al termine dell’uso.

Coloro che usufruiscono di un’area pubblica per il picnic sono tenuti, prima di allontanarsi, alla raccolta dei rifiuti prodotti, lasciando il suolo sgombro da qualsiasi tipo di spazzatura.

E’ vietato allestire campeggi, attendamenti, o comunque pernottare nel Parco, senza l’autorizzazione dell’Ente Parco.

Il campeggio o pernottamento non può comunque essere autorizzato nei boschi, nelle zone umide e nei parcheggi.

Il montaggio di tende da campeggio, al fine di addestramento, arieggiamento, pulizia, è consentito unicamente sui prati e per un periodo massimo di due ore.

In questi giorni nel Parco sono stati installati anche dei cartelli multilingue per dare indicazioni ai visitatori sulle norme da rispettare.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, raccolta firme per chiedere precedenza per il vaccino a chi risiede in zona...

E’ stata lanciata questa domenica 18 febbraio ed ha già raggiunto 250 firme la petizione per chiedere la vaccinazione prioritaria per tutti i cittadini...
covid grafico

Peggiorano i contagi nella zona: a Limbiate e Senago più nuovi casi che a...

La situazione dell’epidemia da Sars-Cov2 nella nostra zona sta peggiorando e in questo preciso momento il comune con il maggior numero di casi non...
rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !