Home NORD MILANO Esplosione del Bancomat a Solaro e Luisago, i carabinieri hanno arrestato ...

Esplosione del Bancomat a Solaro e Luisago, i carabinieri hanno arrestato la banda – VIDEO

La banda di malviventi che ha fatto esplodere due Bancomat nella stessa notte, a Solaro (Mi) e Luisago (Co) è stata sgominata dai carabinieri poche ore dopo i devastanti assalti.

I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato i 5 componenti del gruppo, tutti italiani e di età compresa tra i 26 e i 51 anni, ritenuti responsabili delle due esplosioni.

Gli episodi sono molto simili tra loro e hanno avuto come bersaglio due filiali dell Bpm, Banca popolare di Milano, entrambe collocate al piano terra di palazzine residenziali.

A Luisago (Co) la cassaforte dello sportello automatico ha resistito all’esplosione e i malviventi hanno dovuto fuggire a mani vuote.

Colpo a segno invece a Solaro, a circa 25 km di distanza, dove l’esplosione è stata devastante e ha provocato danni ingenti alla filiale della banca presa di mira.

I malviventi qui erano riusciti ad impossessarsi del bottino custodito nella cassaforte sventrata, ammontante complessivamente a 91mila e 650 euro.

Della banda facevano parte  un operaio di 26 anni, un barista di 41, un investigatore privato di 48, un disoccupato di 49, un titolare di ferramenta di 51, tutti originari della zona di Bologna.

Per mettere a segno il colpo avevano affittato un appartamento a Pieve Emanuele, da dove erano partiti in 4 venerdì sera per raggiungere  Solaro e Luisago. 

I carabinieri, che stavano da tempo svolgendo indagini sugli assalti ai Bancomat, li hanno tenuti d’occhio e sono intervenuti quando il quinto componente si è recato nel luogo convenuto a ritirare l’auto utilizzata per i colpi. 

ECCO L’IMPRESSIONANTE VIDEO DEL COLPO A SOLARO


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !