Home EDITORIALI Notre Dame e il Duomo

Notre Dame e il Duomo

notiziarioLe immagini di Notre Dame in fiamme a Parigi lunedì hanno fatto il giro del mondo scuotendo gli animi di tutti.

Noi italiani, per la verità, siamo più abituati degli altri a tragedie del genere avendo vissuto negli anni Novanta prima l’incendio che distrusse il Petruzzelli di Bari poi quello che cancellò la Fenice di Venezia, capolavori che sono stati pazientemente ricostruiti e restituiti al loro splendore.

Ciò che colpisce, però, è l’immenso senso di appartenenza del popolo francese, che in pochi giorni si sta avviando a raggiungere la cifra (pazzesca) di un miliardo di euro di offerte e impegni di pagamento per ricostruire la cattedrale simbolo di Parigi.

I francesi – lo scrivevamo qualche mese fa – non sono più ricchi di noi, ma viene da chiedersi: se accadesse la stessa cosa al Duomo di Milano, noi milanesi e noi italiani saremmo capaci di una generosità simile? Ci sarebbero gruppi industriali pronti a mettere sul tavolo 100 milioni di euro da un giorno all’altro? Permettetemi di avere qualche dubbio.

E allora, diciamocelo, meno male che il nostro Duomo non ha il tetto in legno, bensì in marmo e laterizi, meno male che ha una struttura assai diversa da Notre Dame e meno male che nella sua storia ha vissuto un solo incendio, nel 17° secolo, scaturito dalla sacrestia che ai tempi era abitata e riscaldata con bracieri.

Ma meno male, soprattutto, che il Duomo non è di proprietà dello Stato, come è invece Notre Dame: la cattedrale francese stava cadendo a pezzi e aveva dovuto elemosinare 2 milioni di euro per una parziale ristrutturazione; in Duomo si spendono ogni anno 10-15 milioni di euro per le manutenzioni e ci sono sistemi di sicurezza avveniristici. Almeno di questo dobbiamo sentirci orgogliosi.

Piero Uboldi



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Palestre e piscine aperte dal 1 giugno, mascherine obbligatorie in Lombardia

Palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi aperti in Lombardia da lunedì 1 giugno. Lo prevede la nuova ordinanza alla firma del presidente della Regione, Attilio...

Gerenzano e Turate, dal 6 giugno addio passaggi a livello: sarà aperto il sottopasso

Sabato 6 giugno: è questa la data in cui, finalmente, saranno chiusi i due passaggi a livello di Gerenzano, in via Stazione e in...
germani reali Limbiate

Mamma e 11 anatroccoli di germano reale raccolti in strada a Limbiate

La Polizia locale del Parco delle Groane ha recuperato questa mattina a Limbiate una piccola colonia di germani reali, formata dalla mamma e 11...
serpenti polizia

La Polizia provinciale recupera 4 serpenti in case e giardini della Brianza

La Polizia provinciale di Monza e Brianza ha recuperato in meno di una settimana 4 serpenti all’interno di proprietà private e in un giardino...
MIlano-Meda uscita

Agrate Brianza, schianto tra due auto: morta donna di 84 anni

Gravissimo incidente ad Agrate Brianza intorno alle 10:30 di oggi, Venerdì 29 Maggio. L'incidente ha riguardato lo scontro tra due vetture e una donna...
intelligenza artificiale coronavirus

Coronavirus, progetto San Raffaele: l’intelligenza artificiale individuerà i pazienti più a rischio

L’intelligenza artificiale calcolerà per diversi soggetti le probabilità di sviluppare forme gravi di Covid 19. È questo l’obiettivo del progetto AI-SCoRE (acronimo di Artificial Intelligence...

Coronavirus, no al passaporto sanitario: spostamenti tra Regioni dal 3 giugno o quarantena breve

Spostamenti liberi tra Regioni dal 3 giugno o rimandare la "riapertura" di una settimana per tutti. Sarebbero queste le ipotesi a cui sta lavorando...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !