Home NEI DINTORNI Si presenta per denunciare smarrimento documenti, arrestato dai carabinieri per condanna definitiva

Si presenta per denunciare smarrimento documenti, arrestato dai carabinieri per condanna definitiva

carabinieriI Carabinieri di Cesano Maderno, hanno arrestato un 33enne cittadino albanese, in Italia senza fissa dimora, che si era presentato per denunciare lo smarrimento dei documenti personali.

Notando un volto nuovo e sospetto, i militari della Tenenza di Cesano Maderno, hanno deciso di approfondire gli accertamenti sul conto dell’uomo.

Controllando nella banca dati, nei confronti del soggetto è risultata da eseguire una sentenza definitiva di condanna a 3 anni di reclusione.

La condanna è stata emessa dal Tribunale di Udine, per un furto in abitazione commesso a Latisana (UD) nell’estate del 2014, in concorso con altri 3 connazionali.

È cosí scattato l’immediato arresto dell’uomo, che si trova ora recluso nel carcere di Monza.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

incidente senago

Senago, giovane in moto investe un uomo in bicicletta

Un motociclista ha investito un ciclista questo pomeriggio a Senago. L'incidente si è verificato  nel quartiere Senaghino proprio di fronte all'edicola della Madonnina. Il ciclista 39enne...
casa acqua

Coronavirus: acqua gratis dalle casette di Brianzacque fino al 15 marzo

L'acqua delle casette di BrianzAcque sarà gratis fino al prossimo 15 marzo.  Prelievi gratuiti saranno possibili quindi anche a Lazzate, Misinto, Cogliate, Ceriano Laghetto, Limbiate,...
Mercato

Coronavirus in Lombardia: bar chiusi, ristoranti aperti come i centri commerciali

Regione Lombardia ha messo a punto un documento per cercare di rispondere alle principali domande che vengono poste in queste ultime ore in seguito...

Coronavirus, quinta vittima in Lombardia, treni rallentati per controlli sanitari in stazione

Un nuovo decesso di paziente infetto da coronavirus si è registrato nelle ultime ore  all'ospedale Sacco di Milano Si tratta di un uomo di 80...
visita domicilio

Coronavirus, le truffe del tampone: allarme finte visite a domicilio a Solaro

Falsi operatori sanitari propongono visite a domicilio con tamponi per Coronavirus. Si tratta di tentativi di truffa. Lo segnala il Comune di Solaro sul...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !