Home SARONNESE Rifiuti abbandonati: a Cislago nasce il nucleo operativo dei volontari

Rifiuti abbandonati: a Cislago nasce il nucleo operativo dei volontari

Nasce nucleo di volontari che puliranno le discariche abusive di Cislago.
Come risolvere l’annoso problema degli scarichi di rifiuti nel Bosco del Rugareto?

Una piaga che si protrae da troppo tempo senza soluzione, per debellare la quale sembra che l’unico mezzo sia la sensibilizzazione.

Ma adesso arriva una novità: è in fase di costituzione un nuovo gruppo associativo che si occuperà della raccolta dei rifiuti abusivi nelle aree verdi.

L’iniziativa si deve al consigliere Cristiano Fagioli, molto sensibile sul tema.

L’idea è di chiamarlo Noav, Nucleo Operativo Ambiente Volontari – spiega – Apriremo anche una pagina Facebook dedicata, con tutte le segnalazioni di discariche abusive, in modo da monitorare il territorio e intervenire subito”.

In questa fase si stanno raccogliendo volontari, dopodiché il sodalizio sarà costituito formalmente come associazione e potrà cominciare la sua attività.

Sarà attivo anche Fagioli, che fin d’ora si appella a chiunque voglia far parte del nucleo mettendosi a disposizione.

Nel Saronnese c’è un precedente molto positivo: gli “Eco-Volontari non a caso” di Caronno Pertusella, molto apprezzati dalla popolazione per l’importante opera di pulizia che compiono.

L’ultimo scarico abusivo è emblematico di un’emergenza inciviltà sempre più diffusa: ignoti, non si sa se in una notte o se in più occasioni, hanno gettato di tutto alla Cascina Visconta, che non è certo nuova agli scarichi abusivi.

Che dire poi del Bosco del Rugareto?

C’è chi si addentra fra gli alberi – con furgoni o altri veicoli di grosse proporzioni – scaricando di tutto: piatti e bicchieri, libri, dischi e vecchie musicassette, ombrelli, secchi, bottiglie di plastica, lattine e contenitori vari.

Così come nei boschi al confine con Gerenzano, altra zona particolarmente colpita dagli scaricatori che si addentrano fra gli alberi attraverso le strade vicinati.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Guida con droghe e alcol, controlli a Varedo e Bovisio

L'attività di prevenzione degli incidenti connessi all'uso di droghe e all'abuso di alcol, condotta nello scorso fine settimana dai carabinieri di Monza lungo le...

Wanda Nara dal Grande Fratello Vip a Origgio: pausa pranzo a El Primero

“Bellezza e dolcezza! Al ristorante uruguayano El Primero abbiamo avuto una ospite d’eccezione, Wanda Nara. La ringraziamo di cuore per la fantastica sorpresa e...
Cazzaniga Taroni

Morti all’ospedale di Saronno: condannato all’ergastolo Cazzaniga

Leonardo Cazzaniga, ex aiuto primario del pronto soccorso di Saronno, è stato riconosciuto colpevole di undici omicidi di pazienti e di tre familiari (il marito,...

Giorno della Memoria a Paderno: “Aspettiamo Liliana Segre nelle nostre scuole”

"Ho chiesto a Liliana Segre di incontrare un'ultima volta le nostre scuole". Nel Giorno della Memoria Paderno Dugnano lancia un appello alla senatrice a...

Turate, condannata la ragazza dello stupratore di Saronno Sud: sapeva delle violenze

Novità sul caso di stupro alla stazione ferroviaria di Saronno Sud (clicca qui per la notizia). Una giovane donna di Turate è stata condannata...

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !