HomeBOLLATESEPrepariamoci all'invasione degli Alpini; Bollate si prepara all'accoglienza

Prepariamoci all’invasione degli Alpini; Bollate si prepara all’accoglienza

Alpini Bollate
Bollate è una città guidata dagli Alpini: da sinistra Luigi Boffi, alpino presidente di Comuni Insieme (e presidente degli Alpini di Milano), Francesco Vassallo, alpino sindaco, Felice Caccavale, alpino presidente di Gaia

La città di Milano nel weekend dal 10 al 12 maggio sarà invasa da più di mezzo milione di Alpini, tra Penne nere, amici e familiari al seguito. Un numero impressionante che sta mettendo a dura prova le capacità organizzative della metropoli.

E anche Bollate farà la sua parte, ospitando ben duecentotrenta Penne nere grazie alla collaborazione tra Gruppo Alpini di Bollate, Comune e Parrocchia San Martino.

Gli Alpini arriveranno da ogni parte d’Italia per questa 92a adunata, organizzata a Milano poiché quest’anno Milano celebra i 100 anni del suo gruppo Ana.

Bollate ha messo a disposizione per l’occasione gli spazi dell’oratorio maschile della parrocchia San Martino, dove gli Alpini alloggeranno per l’intero weekend, cominciando ad arrivare già da giovedì prossimo 9 maggio.

Ma a Bollate gli Alpini non si limiteranno a mangiare e dormire: si faranno anche vedere, poiché sabato 11 maggio mattina alle 10 ri raduneranno in via Repubblica davanti al cippo del Grappa (di fronte al cimitero) e da lì, insieme agli Alpini del gruppo di Bollate, partiranno in corteo per attraversare il centro cittadino fino al Cantun Sciatin, accompagnati da quattro tamburi imperiali e dalla banda.

 

Sabato pomeriggio, invece, tutti a Novate, poiché anche Novate ospiterà al centro sportivo un altro gruppo di Penne nere e sfileranno lì.

Domenica invece tutti a Milano, per vivere insieme l’immensa sfilata che partirà alle 8,30 del mattino e durerà tutto il giorno, concludendosi con il passaggio della stecca tra Milano e Rimini, che organizzerà l’Adunata del 2020.

Per Milano quella del 12 maggio sarà la quarta adunata organizzata in città, dopo quelle del 1959, 1972 e 1992, e avrà anch’essa qualcosa di Bollatese, poiché è proprio un alpino di Bollate, Luigi Boffi, il presidente dell’Associazione Alpini della Provincia di Milano che organizza l’immenso evento.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate Milanese, furgone avvolto dalle fiamme sulla A4: vigili del fuoco in azione

Paura sull'A4 Torino-Trieste dove questo pomeriggio, intorno alle ore 16, all'altezza di Novate Milanese, un furgone ha preso improvvisamente fuoco e in pochi istanti...
ceriano VVF Axse

Ceriano Laghetto, incendio in azienda rifiuti, intervento dei Vigili del fuoco

Vigili del fuoco in azione questa mattina a Ceriano Laghetto nella zona industriale di via Milano per un principio di incendio in una ditta...
Gianetti Ruote Vigili del fuoco

Gianetti Ceriano: il torrente diventa blu, intervento di Arpa, Parco Groane e Vigili...

Torrente blu da Ceriano a Limbiate: lo scarico arriva dalla Gianetti ruote, dove questo pomeriggio sono intervenuti Vigili del fuoco, Polizia del Parco delle...

Paderno Dugnano, carabiniere fuori servizio salva 80enne caduto in casa da solo

E' stata provvidenziale la segnalazione di un carabiniere fuori servizio che ha segnalato al 112 le urla di un pensionato caduto in casa al...

Si asfalta la Varesina, grossi disagi per il traffico a Gerenzano

Grossi disagi sulla Varesina, dove saranno attuati i lavori di asfaltatura stradale fino al 7 agosto. E’ stata quindi prevista la modifica della viabilità in...
limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !