Home NEI DINTORNI Droga nascosta nel pollaio, arrestati nonna, figlio e nipote a Seregno

Droga nascosta nel pollaio, arrestati nonna, figlio e nipote a Seregno

I Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno arresato 4 persone, tra cui madre, figlio e nipote, perché ritenute responsabili, a vario titolo, di “traffico e detenzione di sostanze stupefacenti”.

L’anziana madre del capo dell’organizzazione nascondeva la droga nelle ciotole per il mangime di un pollaio allestito in un campo vicino a casa.

Le indagini, condotte dal Nucleo operativo radiomobile Sezione Operativa della Compagnia di Seregno, hanno avuto origine da un atto intimidatorio verificatosi ad Albiate (MB) nell’aprile 2016.

In quell’occasione, ignoti avevano esploso alcuni colpi con un fucile caricato a pallettoni contro l’autovettura di proprietà di un pregiudicato, all’epoca “buttafuori” in un locale notturno della zona.

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Monza e sviluppata con il supporto di strumenti tecnici, ha permesso di raccogliere gravi e concordanti indizi di responsabilità a carico degli indagati.

Sono stati arrestate in flagranza di reato di 6 delle 14 persone coinvolte nell’attività illecita.

Dalle indagini è emerso che la vittima della ritorsione fosse dedita alla cessione di sostanze stupefacenti e ben inserita in un più ampio gruppo di correi e fornitori facenti capo a un pregiudicato 51enne, che conduceva l’attività illecita a livello familiare, con la complicità della madre 75enne e del figlio 23enne, entrambi incensurati, oggi tutti tratti in arresto.

I coinvolti nell’inchiesta, sono soggetti di nazionalità italiana e in gran parte di origine calabrese, attivi nello spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana ed hashish.

Lo spaccio avveniva a Seregno e nella provincia di Monza e della Brianza.

Nell’operazione sono stati sequestrati 2 serre con 12 piante di canapa indica; 1,7 kg. di marijuana; 1,3 kg. di hashish; 300 grammi di cocaina; 35.000 euro in contanti; strumentazione e materiale per il confezionamento delle sostanze; una pistola semiautomatica cal. 9 mm (risultata provento di furto).

Inoltre sono stati individuati oltre 100 clienti, che verranno segnalati all’Autorità amministrativa quali assuntori di sostanze stupefacenti.

ECCO IL VIDEO


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, lavoratore ferma tre ladri che gli stanno rubando il furgone

Esce dalla ditta per tornare al suo furgone e trova tre ladri che stanno armeggiando attorno e dentro al veicolo. E’ la disavventura capitata giorni...

Saronno e Saronnese: 100mila euro dalla Regione per combattere le chiusure dei piccoli negozi

Ben 100mila euro di contributi erogati al Distretto del Commercio Antiche Brughiere. Li ha erogati Regione Lombardia sulla base dei progetti presentati dagli esercenti....

Lombardia zona arancione scuro, sabato 6 e domenica 7 marzo: spostamenti vietati, centri commerciali...

Primo weekend in zona arancione scuro per la Lombardia, che rimarrà di tale colore sicuramente fino al 14 marzo. Spostamenti, visite ad amici e...
croce rossa cri misinto

Vaccino, da lunedì 8 si comincia nella sede Cri per Lazzate, Misinto, Cogliate e...

Da lunedì 8 marzo, nella sede Cri di Misinto inizia la vaccinazione anti-Covid per gli over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto....

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"