Home Prima Pagina Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda

Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda

Discarica di Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda.

“Le parole non bastano”.

Lo afferma il Movimento 5 Stelle a proposito della richiesta di eseguire interventi concreti per la bonifica della discarica di Gerenzano.

Dell’argomento si sta discutendo ormai da molto tempo e che è stata sollecitata dal comitato locale (di cui fanno parte gerenzanesi e abitanti dei comuni del circondario).

“Ricordo che le parole non bastano a risolvere i problemi della discarica d Gerenzano. L’unico atto ufficiale passato in consiglio regionale è del M5S e chiede interventi di messa in sicurezza – sottolinea Roberto Cenci, consigliere regionale pentastellato.

“Nella discussione del bilancio del 2018 proprio il centrodestra aveva bocciato la nostra richiesta di fondi per le bonifiche”.

“L’ultimo intervento nel novembre 2018, è stato l’approvazione all’unanimità di una nostra mozione che chiedeva interventi di bonifica e sollecitava la ripresa degli incontri tecnici per il controllo e la messa in sicurezza della discarica”.

All’epoca Cenci aveva definito il no a un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle come “una bocciatura vergognosa per chi verrà dopo di noi. I danni all’ambiente sono debiti che lasciamo alle generazioni future”.

“In consiglio regionale sostengono che le soluzioni dei problemi non hanno bandiere politiche, ma su questa vicenda le bandiere ci sono. A Gerenzano ci sono 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda e la discarica è solo una delle decine che dobbiamo mettere in sicurezza in Lombardia”.

Il Comitato per la bonifica della discarica di Gerenzano, di recente, ha presentato le attuali problematiche alla Commissione regionale per l’Ambiente e la Protezione civile, a Milano.

Agli ambientalisti preme molto la piena efficienza della barriera idraulica e dell’impianto di trattamento dei reflui, nonché un sistema di monitoraggio efficace e costante.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, 30enne trovato morto vicino alla Milano-Meda: sospetta overdose

È un ragazzo albanese di 30 anni residente a Seveso il morto trovato nel pomeriggio a Paderno Dugnano. Il corpo è stato trovato all’interno...

Caronno, arriva la ciclabile che collegherà Saronno a Lainate: espropri in vista

Adottata la variante urbanistica per realizzare tre tratti di pista ciclabile lungo l’area sud a opera del Parco del Lura, con l’obiettivo di completare...
arresto

Saronno, 4 rapine ai negozi in bicicletta: arrestato un 26enne

Oggi, i carabinieri della stazione di Saronno hanno arrestato e portato in carcere un  26enne di Saronno, ritenuto l’autore di quattro rapine a mano...
coronavirus pericolo estero

Coronavirus: ora il pericolo arriva dall’estero

Per fare il punto sulla situazione della pandemia da Coronavirus dalle nostre parti, abbiamo incontrato il dottor Giuseppe Giuliani, specializzato in microbiologia e virologia.  Dal...
pugni coltellata Milanovideo

Pugni e coltellata al rivale in amore, tre arresti a Milano | VIDEO

https://youtu.be/MPUOJj3f2WY Questa mattina, a Milano, la Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di P.F. 19enne e D.A. 23enne,...

Caronno, stop al traffico da Garbagnate in paese: corso della Vittoria a senso unico

  Confermato il senso unico che rivoluzionerà la viabilità di Caronno Pertusella: il corso della Vittoria sarà percorribile in direzione sud da Saronno verso Garbagnate...
vacanze italia

Le vacanze? Chi può farle, stia in Italia

Lo scorso fine settimana ho rimesso piede fuori dall’Italia, dopo quasi un anno. 2.500 chilometri in auto in un weekend tra andata e ritorno,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !