Home Prima Pagina Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda

Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda

Discarica di Gerenzano: 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda.

“Le parole non bastano”.

Lo afferma il Movimento 5 Stelle a proposito della richiesta di eseguire interventi concreti per la bonifica della discarica di Gerenzano.

Dell’argomento si sta discutendo ormai da molto tempo e che è stata sollecitata dal comitato locale (di cui fanno parte gerenzanesi e abitanti dei comuni del circondario).

“Ricordo che le parole non bastano a risolvere i problemi della discarica d Gerenzano. L’unico atto ufficiale passato in consiglio regionale è del M5S e chiede interventi di messa in sicurezza – sottolinea Roberto Cenci, consigliere regionale pentastellato.

“Nella discussione del bilancio del 2018 proprio il centrodestra aveva bocciato la nostra richiesta di fondi per le bonifiche”.

“L’ultimo intervento nel novembre 2018, è stato l’approvazione all’unanimità di una nostra mozione che chiedeva interventi di bonifica e sollecitava la ripresa degli incontri tecnici per il controllo e la messa in sicurezza della discarica”.

All’epoca Cenci aveva definito il no a un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle come “una bocciatura vergognosa per chi verrà dopo di noi. I danni all’ambiente sono debiti che lasciamo alle generazioni future”.

“In consiglio regionale sostengono che le soluzioni dei problemi non hanno bandiere politiche, ma su questa vicenda le bandiere ci sono. A Gerenzano ci sono 11 milioni di metri cubi di rifiuti che inquinano la falda e la discarica è solo una delle decine che dobbiamo mettere in sicurezza in Lombardia”.

Il Comitato per la bonifica della discarica di Gerenzano, di recente, ha presentato le attuali problematiche alla Commissione regionale per l’Ambiente e la Protezione civile, a Milano.

Agli ambientalisti preme molto la piena efficienza della barriera idraulica e dell’impianto di trattamento dei reflui, nonché un sistema di monitoraggio efficace e costante.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, la “banda delle macchinette” colpisce anche l’elementare Gianni Rodari

Si allunga la lista degli istituti scolastici saronnesi presi di mira dai furti: nella notte i ladri hanno “visitato” la scuola elementare Gianni Rodari...

Uboldo, non hanno soldi e guidano senza assicurazione

Sempre più automobilisti non pagano l’assicurazione. Numerose le auto sequestrate a Uboldo, i cui proprietari non dovranno pagare solo le spese di rimozione e...

Emergenza Covid, medici dell’Esercito negli ospedali di Monza e Desio

È stato accolto dall'Esercito l'appello di ASST Monza: dieci medici e dieci infermieri dell'Esercito già questa settimana saranno operativi all'ospedale San Gerardo di Monza....
incidente barlassina

Incidente con 4 feriti, traffico bloccato sulla provinciale tra Cogliate e Barlassina

Ci sono 4  feriti e il traffico completamente bloccato per l’incidente verificatosi questa mattina sulla provinciale che collega Cogliate e Barlassina e da qui...
video

Sgominata la banda dei moldavi: svuotava i bancomat con i comandi degli hacker |...

I carabinieri hanno arrestato nei giorni scorsi 6 cittadini moldavi accusati di far parte della banda che ha messo a segno una serie di...

Saronno, anziano truffato dal suo compagno di stanza in ospedale

E’ stato truffato dal suo compagno di stanza in ospedale, la persona da cui meno se l'aspettava: prima se lo è lavorato ben bene...

Il Parco Groane finanzia le pecore brianzole dell’Istituto Agrario di Limbiate

Il Parco delle Groane ha donato all'Istituto Agrario "Luigi Castiglioni" di Limbiate 1.500 euro da investire nei progetti di tutela della pecora brianzola, una...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !