HomeCRONACA -"Chiedi cosa sono capace di fare…" Terrorizzava la ex, 51enne arrestato...

“Chiedi cosa sono capace di fare…” Terrorizzava la ex, 51enne arrestato a Milano

PoliziaIeri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato a Milano un 51enne italiano, pluripregiudicato, per atti persecutori nei confronti della sua ex fidanzata.

La donna, 50enne italiana, ha telefonato in lacrime agli uffici della Divisione Anticrimine della Questura di Milano, riferendo che il suo ex, per l’ennesima volta, era davanti al negozio dove lei lavora, tentando di entrarvi per convincerla a tornare insieme.

E’ stata inviata una volante sul posto che ha bloccato il soggetto, ascoltando la donna che era dentro il negozio.

L’uomo, con precedenti per spaccio, rapine, furto, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale, nonché sottoposto alla misura Sorveglianza Speciale, diceva di voler solo invitare la donna a mangiare un gelato.

Ma dal racconto della vittima è emerso un quadro inquietante.

Dalla fine della relazione, nel marzo 2019, l’uomo molestava la donna, ed in alcuni casi aveva anche usato violenza fisica nei suoi confronti.

L’atteggiamento persecutorio dell’uomo si è esteso anche all’ambito social; il 51enne diverse volte ha minacciato la ex tramite chat, fino a postare, taggandola, un video di momenti intimi tra i due sul profilo di un amico.

Tra le minacce più recenti rivolte alla donna e da questa conservata anche le seguenti frasi.
“[…] la tempesta non è ancora passata, quando passerà non ti rimarrà più niente”
“chiedi anche ai tuoi amici Carabinieri e Polizia cosa sono capace di fare”
“non ho mica fatto 27 anni di galera da innocente e non ho neanche paura di tornarci. Tempo al tempo…”

La donna ha tenuto traccia di tutti i comportamenti dell’uomo, registrando le telefonate minatorie, documentando e raccontando con grande chiarezza ai poliziotti della Divisione Anticrimine tutta la propria storia.

La gravità degli episodi raccontati e la pericolosità dell’uomo, già comprovata dai precedenti penali, ha indotto il personale dell’Ufficio Stalking, Maltrattamenti e Minori della Questura di Milano ad avviare un procedimento penale e chiedere urgentemente l’emissione di una misura cautelare a carico dell’uomo.

Tale misura si è resa necessaria anche a seguito di una delle telefonate registrate dalla donna, dove lo stalker aveva espressamente minacciato ritorsioni:

“Se entri in Questura, e io spero tu non lo faccia, se vengo chiamato solamente da un Carabiniere o da un Poliziotto per queste spiegazioni, tu è meglio che cambi città e mondo. Si è una minaccia”.

Ieri pomeriggio l’epilogo della vicenda grazie alla professionalità dei poliziotti della Divisione Anticrimine che hanno rassicurato la donna al telefono, mentre le volanti giungevano sul posto per arrestare l’uomo.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Senago De Gasperi

Senago: la chiusura di via De Gasperi porterà code per chi scende da...

Da domani, lunedì 26 luglio, scatta a Senago la chiusura di un tratto della via De Gasperi, con contestuale apertura della nuova bretellina (via...
gianetti consiglio

Solaro, i lavoratori Gianetti ospiti in consiglio comunale: c’erano ordini per un anno

I lavoratori della Gianetti Ruote sono stati ospitati venerdì sera dal consiglio comunale di Solaro che ha approvato all'unanimità  una mozione di sostegno alla...
Gallarate maltempo

Temporale e vento forte domenica mattina, danni ingenti a Gallarate | FOTO

Temporale e vento forte questa mattina, domenica 25 luglio a Gallarate, dove i Vigili del fuoco del comando provinciale di Varese sono impegnati in...
Paderno Dugnano auto albero

Paderno Dugnano, auto contro albero 39enne grave a Niguarda | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti questa notte a Paderno Dugnano in viale Europa per un’auto finita fuori strada e contro un albero. L’allarme è...
Esselunga Solaro

Solaro, ruba 4 bottiglie di whiskey e aggredisce la guardia, ragazza arrestata

I carabinieri di Solaro hanno arrestato in flagranza di reato una giovane ragazza senza fissa dimora, che aveva appena rubato 4 bottiglie di whiskey...

Sacchi col microchip, a Caronno differenziata all’80%, ma aumentano i rifiuti abusivi

Il sacco col microchip, tanto contestato a Caronno Pertusella, ha migliorato il sistema di raccolta, precorrendo i tempi rispetto alle nuove direttive statali sullo...

Limbiate, bimbo precipita da un balcone: portato in ospedale

Momenti di apprensione questa mattina per le sorti di un bambino caduto dal balcone. È successo in pieno centro città. L'abitazione è infatti proprio di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !