Home EDITORIALI La siccità

La siccità

notiziarioIl mese di maggio da noi è stato molto piovoso, con continui passaggi di perturbazioni che hanno riversato fiumi di acqua sulle nostre terre.

Molti di noi si sono dispiaciuti di tale situazione, ma solo perché abbiamo la memoria corta, se no ci saremmo inginocchiati durante la pioggia a baciare il terreno e ringraziare Dio.

Sì, perché tutti abbiamo rapidamente dimenticato che nei precedenti cinque mesi, da dicembre ad aprile, non aveva piovuto praticamente mai o quasi. Eravamo sulla soglia della siccità!

E scherzare con la siccità è da incoscienti, perché è un problema con cui, a causa dei cambiamenti climatici, dovremo fare i conti sempre più spesso.

Per il momento chi ne sta soffrendo sono il Sudafrica (che ha un clima mediterraneo come il nostro) e l’Australia.

In Sudafrica la siccità ha colpito Città del Capo ed è durata ben due anni, concedendo una tregua solo un anno fa.

Pensate che il governo, per risparmiare acqua, ha dovuto imporre regole ferree, del tipo che l’acqua per farsi la doccia doveva essere recuperata e riversata nello sciacquone del water, per lavarsi i denti si doveva usare solo una ciotola d’acqua (da riversare poi anch’essa nello sciacquone) e andava salvata perfino l’acqua con cui si lavavano le pentole.

In Australia, invece, la siccità c’è adesso e non si sa quando finirà. Nei giorni scorsi a Sidney è stato proibito lavare le auto e riempire le piscine, mentre i giardini si possono innaffiare solo in alcune ore del mercoledì e del sabato.
Ringraziamo il cielo ogni volta che piove, perché questa gioia potrebbe non durare a lungo.

Piero Uboldi



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

testate cogliate

Testate ai pluviali della chiesetta tra Cogliate e Ceriano, maxi multa per due...

Due minorenni, ritenuti responsabili dei danneggiamenti alla chiesetta di San Damino, sono stati sanzionati con una multa da 300 euro ciascuno. L’episodio risale venerdì scorso,...
zalone

Dal piccolo Yeti a Checco Zalone per il Cinema in Villa di Solaro

Dal 14 luglio al 4 agosto il cortile di Villa Borromeo ospiterà la rassegna “Cinema in Villa 2020”. I posti, sempre ad ingresso gratuito saranno...

Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a Caronno, Gerenzano,...

Carabinieri in campo per la tutela degli animali. Segnalati sui social network sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti, il Comando provinciale dei...
cornaredo incendio

Incendio in casa, i vigili del fuoco salvano 2 persone un gatto | VIDEO

I Vigili del Fuoco di Milano sono intervenuti a Cornaredo per l'incendio in un'abitazione.  L'allarme è partito da un edificio di Piazzetta Dugnani.  Sul posto...

Da Paderno a Temptation Island: ecco Federica a Canale5, la veterinaria tentatrice

Si chiama Federica Bianca Concavo. E' una veterinaria, classe 1993, di Paderno Dugnano. Segni particolari: tentatrice di Temptation Island, il reality condotto da Filippo...
Parco Giochi sanificazione

Sanificazione giochi nei parchi pubblici, Brianzacque aiuta i comuni

Brianzacque, società pubblica che gestisce la distribuzione dell’acqua nei 55 comuni della Provincia di Monza e Brianza, mette a disposizione dei comuni che ne...
Uboldo consiglio istituto Leva

Blitz anti-droga a Uboldo, il presidente del Consiglio d’Istituto: “No al linciaggio mediatico”.

Il linciaggio mediatico seguito all’arresto della banda di spacciatori di Uboldo non piace al presidente del Consiglio d’Istituto delle scuole, Angelo Leva, che non...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !