HomeCRONACA -Ha ingoiato ovuli con 1,3 kg di cocaina, arrestato dalla Finanza...

Ha ingoiato ovuli con 1,3 kg di cocaina, arrestato dalla Finanza a Linate

Un uomo originario del Venezuela, che aveva ingerito 1,3 kg complessivi di cocaina distribuiti in 103 ovuli, è stato arrestato all’aeroporto di Linate.

La Guardia di Finanza di Linate, insieme ai funzionari dell’’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno sequestrato circa 1 chilo e 300 grammi di cocaina, con conseguente arresto di un soggetto venezuelano proveniente da Cayenne (Guyana francese), via Parigi.

I i Finanzieri ed i doganieri di Linate hanno sottoposto a controllo doganale il passeggero extracomunitario in ingresso nel territorio dello Stato.

Per l’atteggiamento e lo stato di nervosismo mostrati, l’uomo ha destato il sospetto degli operanti, che hanno ritenuto opportuno eseguire ulteriori e più specifici accertamenti.

Le Fiamme Gialle, una volta sentito il passeggero, hanno dubitato delle dichiarazioni rese e, sospettando il presunto ingerimento di ovuli contenenti sostanza stupefacente, hanno condotto il cittadino venezuelano all’ospedale  San Raffaele di Milano, per eseguire gli esami radiologici e sanitari del caso.

In ospedale i dubbi dei militari sono stati confermati, vista la presenza nell’intestino di ben 103 ovuli contenenti cocaina purissima, per un totale di circa 1 chilo e 300 grammi.

 

L’ovulatore è stato così arrestato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e condotto al carcere di San Vittore.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !