Home BOLLATESE Violate norme di sicurezza e prevenzione, ditta sequestrata dai Forestali di Garbagnate

Violate norme di sicurezza e prevenzione, ditta sequestrata dai Forestali di Garbagnate

carabinieri forestaliI carabinieri del comando stazione forestale di Garbagnate Milanese hanno sequestrato un’azienda per il trattamento di fusti metallici a San Vittore Olona, in cui non erano rispettate le norme di sicurezza.

Questa mattina, i carabinieri forestali, insieme a personale Arpa Lombardia, Ats e Vigili del Fuoco, hanno dato esecuzione al sequestro preventivo della ditta Metal Drum Srl con sede in San Vittore Olona disposto dal Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Busto Arsizio su richiesta della Procura della Repubblica.

Il sequestro preventivo della ditta, che si occupa di “bonifica, rigenerazione e pulizia di fusti metallici e cisterne” contenenti residui di solventi e resine anche infiammabili è stato disposto dalla Autorità Giudiziaria a seguito delle risultanze di una serie di accessi ispettivi effettuati nel mesi scorsi.
I controlli sono stati effettuati dai vari organi di controllo e dai Carabinieri Forestali.

A seguito delle verifiche sono emerse numerose violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, di tutela della salute, della normativa antincendio e della gestione dei rifiuti anche pericolosi.

Gli accertamenti hanno rivelato che all’interno dell’azienda gli operai lavoravano in un ambiente ove erano presenti agenti chimici e sostanze infiammabili, in assenza del documento di valutazione dei rischi, le postazioni operative non erano idoneamente difese contro la caduta o l’investimento di materiali, in alcune aree erano accatastati in maniera pericolosa fusti e pallets fino ad altezze di 3 metri.

E’ risultata assente la manutenzione tecnica dei luoghi di lavoro e degli impianti ed è stato riscontrato il mancato funzionamento delle condotte di aspirazione nella cabina di veriniciatura.

Non venivano infine rispettate le prescrizione inerenti la gestione dei rifiuti liquidi pericolosi e delle emissioni.

Accertate inoltre difformità relative alla prevenzione incendi in virtù della pericolosità dei liquidi (vernici e solventi) utilizzati.

Il sequestro preventivo, attraverso l’intervento degli organi convolti, è destinato alla messa in sicurezza del sito.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nyv da Cormano ad Amici 19 di Maria De Filippi: le lacrime e il...

Nyv ha superato le tre prove della prima puntata del serale di Amici 19 di Maria De Filippi. Vedremo la cantante di origini marocchine...

Fumo alto da Caronno, c’è un incendio? No, bruciano sterpaglie | FOTO

Si è temuto il peggio, questo pomeriggio, in via Primo Maggio a Caronno Pertusella, dove colonne di fumo nero hanno allarmato le famiglie delle...

Coronavirus: quanto abbiamo speso di più nei supermercati?

 La corsa ai supermercati durante lo scorso fine settimana è stata sotto gli occhi di tutti. La giornata di domenica in particolare, ci ha riportato...

Droga nel Parco delle Groane, altri 3 spacciatori arrestati a Ceriano

Altri tre spacciatori di droga sono stati arrestati giovedì pomeriggio dai carabinieri a Ceriano Laghetto nel Parco delle Groane. Si tratta di due ventenni ed...

Incidente fra Uboldo e Origgio, motociclista di Cislago portato in elisoccorso al Niguarda

Un motociclista di Cislago, di 37 anni, è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale di Niguarda dopo essere rimasto coinvolto in un grave incidente...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !