Home BOLLATESE Trenord, Marco Piuri ci mette la faccia e si scusa coi viaggiatori

Trenord, Marco Piuri ci mette la faccia e si scusa coi viaggiatori

Marco Piuri Trenord
Marco Piuri, nella foto del suo profilo personale LinkedIn

L’Amministratore delegato di Trenord, Marco Piuri, che ha assunto questa carica dal settembre 2018, ha scritto una lettera ai viaggiatori per scusarsi dei disagi dei giorni scorsi dovuti al gran caldo. QUI IL TESTO INTEGRALE 

Nella stessa letterà però puntualizza alcuni aspetti tecnici e, soprattutto, sottolinea che “Trenord oggi non è quella del 2018”, evidenziando i passi in avanti compiuti sul fronte della puntualità e delle mancate soppressioni.

I punti di criticità che vengono ancora una volta sottolineati, riguardano l’anzianità dei mezzi a disposizione: il 40% dei treni hanno più di 35 anni di vita e, ad esempio, i climatizzatori sono stati aggiunti successivamente.

Si ribadisce l’acquisto di 176 nuovi treni da parte di Regione Lombardia, evidenziando che i primi entreranno in funzione già entro la fine di quest’anno.

Tra i settori in cui Piuri annuncia l’intenzione di migliorare, c’è quello della comunicazione, spesso nel mirino dei viaggiatori proprio per la mancanza di informazioni precise e tempestive in caso di problemi.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Uboldo, decine di bici dei pusher nel deposito comunale

Ancora biciclette abbandonate dai pusher nella foga di sfuggire alle forze dell’ordine che si addentrano nei boschi di Origgio e Uboldo. L’ultima volta, pensando che...

Omicidio a Cusano Milanino: ai domiciliari il tassista di Paderno Dugnano

E’ stato scarcerato e condotto nella sua abitazione a Paderno Dugnano dove è agli arresti domiciliari Paolo Minolfi, il tassista accusato dell’omicidio di Giuseppe...

Sicurezza Saronno Seregno: “Carabinieri in pensione sui treni”

La sicurezza sui treni anche della Saronno Seregno? Con i poliziotti in pensione a bordo. E' la proposta dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e...

Le Iene e lo scherzo a Sallusti: la moglie e il (finto) santone di...

È entrato in azione un (finto) santone di Desio per lo scherzo de Le Iene ad Alessandro Sallusti. Il direttore de Il Giornale è...
casa riposo besana brianza

Botte in ricovero, 7 licenziati. Agli anziani: “Ma quando muori?”

"Fai schifo", "ma quando muori?". "Adesso qui ci vorrebbe un’insulina fatta bene...". Sono solo alcune delle frasi choc intercettate dalle telecamere nascoste dei carabinieri...

prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !